Paolo Brosio, uno dei nuovi concorrenti della quattordicesima edizione de "L'Isola dei Famosi 2019" in onda a partire da giovedì 24 gennaio e condotta da Alessia Marcuzzi, ha forse trovato un modo per non cedere alle tentazioni. Il giornalista, eccezionalmente ha chiesto ed ottenuto da Mediaset, particolari clausole nel suo contratto da naufrago.

Il grande cuore di Brosio, naufrago per beneficenza

Dopo la sua esperienza nel 2006 come inviato dell'Isola condotta da Simona Ventura, Paolo Brosio ci riprova, questa volta però come concorrente. L'ex corrispondete del Tg4, ha deciso di mettersi in gioco in prima persona, abbracciando la scelta, dettata da una giusta causa, nel raccogliere fondi per aprire un progetto di primo soccorso in Bosnia: "Con gli eventi benefici che organizzo e l' Isola dovrei arrivare a metà del budget. Sono mille metri quadrati. L' Isola è un megafono enorme, se va male fa 4 milioni, se va bene 7 milioni", ha dichiarato in un'intervista rilasciata a Libero.

Le richieste di Paolo Brosio all'Isola dei Famosi 2019

Quello di Brosio rappresenta un caso molto particolare visto che la produzione del reality è scesa a compromessi pur di averlo nel cast. Infatti al conduttore è stato concesso di poter proseguire il suo cammino spirituale anche in Honduras. Il giornalista avrà a disposizione un prete che arriverà per lui direttamente in spiaggia, come dichiarato a Libero:

Per contratto ho chiesto di avere uno spazio per la preghiera, di portare i miei libri della fede, il rosario, le lodi. Devo anche pescare però, se no non mangio. Pescherò la mattina e pregherò la sera, farò la novena dei pescatori. Peccato, però, mi perderò la Quaresima. Inoltre, cosa mai successa all'Isola, per contratto avrò un prete, un missionario, verrà sulla spiaggia e mi potrà confessare e far fare la comunione. Chiaro, su Gesù non si scherza. Sono contro la spettacolarizzazione della fede. Ma avrò il mio momento spirituale: pregherò soprattutto per mia mamma che lascio sola, affinché vadano una schiera di angeli ad aiutarla.

In lotta con le tentazioni

Solo qualche giorno fa, ai microfoni de "I Lunatici", Paolo Brosio, incalzato dalle domande provocatorie dei conduttori, ha rilasciato degli apprezzamenti sulla sua compagna di avventura Taylor Mega. Il giornalista, seppur ammettendo l'indiscussa avvenenza della futura naufraga, ha rigettato qualunque ipotesi di possibili coinvolgimenti fisici:

Certo, se a L’Isola prego il rosario e vedo passare la Taylor Mega magari la guardo, è pur sempre una creatura di Dio e posso guardarla. Anche io son fatto di carne, mica sono un santo. Prego la Madonna che mi faccia rimanere saldo alla fede. Pieraccioni, Conti e Panariello hanno chiesto come farò a passare da Medjugorje all’Isola dei Famosi che è piena di mega mouse, ovvero mega tope. Beh, viva la Madonna ma anche la mega mouse!”.

Intanto, Alba Parietti, la nuova opinionista dell‘Isola dei Famosi 2019, che in questa nuova avventura sarà accompagnata dalla giornalista Alda D'Eusanio, sulla questione Brosio è abbastanza scettica: "Si prepara un’edizione pazzesca, Brosio è scatenato, credo sarà quello che ci regalerà più sorprese, ha l’ormone e il testosterone a mille, non sa se riuscirà a tenerlo a bada nonostante la fede".