Il tradimento confessato da Jada Pinkett a suo marito Will Smith nel corso del format ideato dall'attrice americana su Facebook, Red Table Talk, ha fatto il giro del mondo in poco tempo, la notizia è rimbalzata praticamente ovunque e non sono mancati gli elogi sulla sincerità dell'una e sulla comprensione dell'altro nei confronti di un episodio che avrebbe destabilizzato qualsiasi coppia. A distanza di una settimana dalla confessione, arriva anche la versione del diretto interessato, il rapper August Alsina, che si è ritrovato tra le braccia della Pinkett e la storia è raccontata in musica, con una canzone dal titolo "Entanglements".

Entaglement la canzone di August Alsina sul tradimento

Non è certamente un nome a caso quello che il 27enne ha voluto dare alla sua canzone, dal momento che proprio con questo termine Jada Pinkett Smith aveva definito la relazione con il giovane rapper. La parola ha un significato che discende da "aggrovigliarsi" ed è infatti proprio su questo punto che si sofferma August Alsina che, nel suo brano, canta: "entaglement” è rotolarsi tra le lenzuola / Ragazza, so che non la chiamiamo relazione / Ma stai sempre scop**do con me", insomma un modo per chiarire cosa è accaduto tra lui e la donna in questione. Le strofe che compongono il brano sono un succedersi di ricordi e suggestioni di quattro anni fa, periodo in cui i due hanno avuto questo passionale e fugace incontro. Il rapper dichiara tra le note di essere ancora innamorato di lei, ma nulla esclude che sia un modo per romanzare ancor di più quanto accaduto. La canzone ha fatto più di 5 milioni di visualizzazioni.

La confessione di Jada Pinkett

Ai tempi della relazione lei e il marito erano in crisi e il matrimonio pensava che fosse ormai concluso. I due vivevano da separati in casa e l'incontro con August Alsina si è rivelato più intenso di quanto lei stessa potesse immaginare. Se inizialmente sembrava una passione fugace, poi, è diventata qualcosa di sempre più intenso tanto da procurarle non poche sofferenze: "Ma è stato nel metabolizzare questa mia relazione che mi sono accorta di non poter trovare la felicità al di fuori di me stessa. Allora, però, avevo solo bisogno di sentirmi bene, era tanto che non mi capitava".