Jaden è cresciuto. Il figlio di Will Smith comincia a vivere i primi amori a favor di camera. Il diciassettenne ha presenziato alle sfilate di New York, ma non era accompagnato da mamma e papà. Al suo fianco, infatti, c'era la sua fidanzatina. La graziosa fanciulla bionda con il quale è stato immortalato è Sarah Snyder, una modella che ha due anni più di lui.

I due fidanzatini hanno trascorso l'intera serata a coccolarsi, senza staccarsi un attimo. Tra abbracci e baci, hanno assistito alle sfilate, senza scomporsi troppo per la presenza dei fotografi. Una volta terminato l'evento, poi, sono andati via mano nella mano. La loro relazione è iniziata due mesi fa, perciò la bella Sarah non ha ancora avuto l'onore di essere presentata a Jada Pinkett Smith e a papà Will. Una cosa, però, è certa. La madre di Jaden non approverebbe un matrimonio adolescenziale. Nei giorni scorsi, infatti, ha dichiarato che c'è un unico consiglio che sente di dover dare ai suoi figli:

"Non sposatevi giovani, per me ha funzionato  ma non è sempre facile. Serve impegno. Devi fidarti della persona con cui stai".

La fidanzata di Jaden Smith avrebbe un passato turbolento, Sarah Snyder avrebbe rubato una Birkin

Inutile dire, che una volta appresa l'identità della giovane, i media internazionali si sono fiondati su di lei cercando di scoprire qualche dettaglio inedito del suo passato. Page Six ha trovato uno scheletro nell'armadio. Nonostante il viso angelico, infatti, Sarah Snyder nasconderebbe un passato piuttosto turbolento. Il dipartimento di polizia di New York ha fatto sapere che il 15 giugno è stata accusata di furto di oggetti di ingente valore. La giovane si sarebbe appropriata di una borsa Birkin di Hermès del valore di circa 16 mila dollari. Gli agenti hanno precisato che la Snyder si è dimostrata collaborativa. La sentenza non è stata ancora pronunciata.