A 5 mesi dal divorzio da Justin Theroux, Jennifer Aniston nega di essere ancora preda del dolore per quel matrimonio finito. L’attrice hollywoodiana si è raccontata in intervista rilasciata all’amica Molly McNearney, moglie di Jimmy Kimmel, pubblicata sulla cover di InStyle. “Le persone si fanno idee sbagliate su di me: ‘Jen non riesce a tenersi un uomo’, ‘Jen rifiuta di avere un bambino perché è egoista e impegnata nella sua carriera’, ‘Jen è triste e affranta’. Primo, con tutto il dovuto rispetto, non ho il cuore spezzato. E, in secondo luogo, queste sono ipotesi sconsiderate” dichiara con la franchezza di sempre e arrivano immediatamente al nocciolo della questione.

Chi fa pressione sulle donne che non diventano madri

Un altro argomento che le sta a cuore da sempre riguarda la maternità mai arrivata, qualcosa di così delicato e sensibile che non avrebbe meritato di finire sbattuto sulle prime pagine dei tabloid di tutto il mondo, né di diventare oggetto di gossip. Attrice di successo, ex moglie e amica, Jennifer ha una vita piena che rivendica con orgoglio. I rumors sulle gravidanze mancate hanno smesso di infastidirla, pur lasciandole quello spiacevole retrogusto amaro di chi avrebbe preferito analizzare in privato certe tematiche:  “Nessuno sa cosa succede a porte chiuse. Nessuno considera quanto la situazione fosse delicata per me e per il mio partner. Le persone non sanno cosa ho passato da un punto di vista medico o emotivo. C’è una pressione sulle donne a essere madri e, se non lo sono, allora sono considerate merci danneggiate. Forse il mio scopo su questo pianeta non è quello di procreare. Forse ho altre cose che dovrei fare”.

I rumors sul divorzio

Jennifer rivendica con orgoglio la libertà di poter decidere della sua vita, senza che le sue azioni diano vita all’ennesimo romanzo a puntate. Sostiene si tratti di qualcosa che accade principalmente alle donne. Un uomo, incomprensibilmente, non viene sezionato al microscopio come accade a una ex partner: “Quando una coppia si rompe, è la donna che viene mortificata. È lei quella rimasta triste e sola. Lei è il fallimento. Quand’è stata l’ultima volta che avete letto di un uomo divorziato e senza figli definito “zitella”?”. Come fa a superare quei momenti di spiacevole attenzione mediatica? Semplice, concentrandosi su ciò che è davvero importante:

Per la maggior parte del tempo riesco a ridere di questi titoli assurdi. Mi concentro sul mio lavoro, i miei amici, i miei animali e su come possiamo rendere il mondo un posto migliore. Il resto è spazzatura.

La battuta sull’ex marito Brad Pitt

A riprova della sua assoluta serenità, la Aniston si concede perfino una battuta sul divorzio dell’ex marito Brad Pitt da Angelina Jolie. Lascia intendere di non avere mai pensato “Wow, anche Brad Pitt adesso è single”. Del resto perché avrebbe dovuto? Il legame con l’uomo che per anni è stato il suo compagno è terminato 13 anni fa, un lasso di tempo più che sufficiente per spingere Jennifer a decidere che non si sarebbe mai più voltata indietro.