Nei giorni scorsi, Karina Cascella ha preso la parola sui social per schierarsi dalla parte di Raffaella Mennoia nel battibecco che sta coinvolgendo l'autrice di ‘Uomini e Donne‘ e l'ex tronista Teresa Cilia. Quest'ultima, allora, l'ha accusata di aver fatto "impazzirePaola Frizziero, rubandole il fidanzato. La replica è arrivata in queste ore.

L'accusa di Teresa Cilia

Teresa Cilia ha accusato Karina Cascella di aver rubato il fidanzato (Salvatore Angelucci, ndr) a Paola Frizziero e di aver fatto sembrare la corteggiatrice di ‘Uomini e Donne' folle agli occhi degli spettatori: "Chi se lo dimentica quando avete fatto passare per pazza Paola Frizziero che poi alla fine la verità è uscita fuori. Che tu le hai sostanzialmente rubato il fidanzato. Ma di cosa stiamo parlando? E fai la morale a me? L'hai fatta uscire pazza, gliene hai dette di tutti i colori e nel frattempo cosa facevi?".

La replica di Karina Cascella

Un utente ha chiesto a Karina Cascella di replicare alle accuse. L'opinionista ha parlato di "pazzia" e ha spiegato perché quanto sostiene Teresa sarebbe infondato. Il trono di Salvatore Angelucci, durante il quale scelse Paola Frizziero, infatti, risale al 2006. La relazione con Karina sarebbe iniziata, secondo quanto sostiene la Cascella, anni dopo la rottura con la partenopea:

"Cosa rispondo a chi dice che ho rubato il fidanzato a Paola Frizziero? Che devono farsi curare da uno bravo. Uno, perché le persone non si rubano, non sono cose. Due, perché dopo 18 anni mi sembra follia pura dover leggere certe cose. E non perché io abbia fatto chissà cosa, ma piuttosto perché la loro storia era finita da anni. Quindi, ripeto, parliamo di pazzia. Davvero, credimi, è pazzia".

Sembra essere ancora lontano l'epilogo dello scambio di frecciatine sui social tra protagonisti di ‘Uomini e Donne'.