23 Luglio 2014
22:55

Karina Huff ieri e oggi, la bionda di “Sapore di mare” ha sconfitto un tumore

La bellissima Karina Huff è stata tra le attrici più desiderate negli anni Ottanta: dopo aver preso parte a numerosi film come “Vacanze di Natale 1983” e “Sapore di mare”, la ex bionda svampita è ritornata a Londra e insegna inglese in una scuola.
A cura di Simona Saviano

Era la bionda più desiderata dagli italiani negli anni Ottanta: la bomba sexy Karina Huff è stata la protagonista di film cult come "Sapore di Mare" e "Vacanze di Natale 1983". Diretta dai Vanzina, la bellissima londinese classe 1961 ha rubato il cuore dei tanti maschietti italiani, per i quali la Huff divenne un vero e proprio sex symbol: insieme a Heather Parisi Karina era tra le donne straniere più apprezzate del nostro piccolo schermo e le riviste di cronaca rosa, oltre ad alimentare una certa rivalità (mai confermata peraltro) delle due biondissime artiste, si occupava a pieno ritmo dei flirt con i colleghi, tra tutti Claudio Amendola e Massimo Ciavarro.

Karina Huff ha sconfitto un cancro al seno due volte

Dai film di Vanzina ad oggi è trascorso tanto tempo, Karina oggi ha 52 anni e ha abbandonato da tempo il mondo del cinema. E' ritornata a Londra dove insegna letteratura inglese, ma non dimentica il periodo d'oro della sua carriera vissuto in Italia. Diversi mesi fa è stata intervista a "Domenica Live" da Barbara D'Urso, alla quale aveva confessato di aver vissuto dei momenti difficili legati ad un divorzio e due tumori per fortuna sconfitti. Dopo aver conosciuto suo marito la storia d'amore è naufragata e, rimasta sola a crescere un figlio, l'attrice decise di ritornare in patria, studiare e insegnare lingua inglese per mantenere il suo ristretto nucleo familiare. A 50 anni la scoperta di un nodulo al seno: "Dopo una doccia toccandomi il seno ho scoperto di avere un nodulo e ho capito subito che si trattava di qualcosa di grave". Al suo fianco nella battaglia contro il cancro c'è stato suo figlio Alex, all'epoca 15 enne, che le ha dato la forza per lottare contro la malattia, per ben due volte.

La Huff scoperta da Gianni Boncompagni

Oggi torna a parlare in un'intervista al settimanale "Di Più"; a 30 anni di distanza dal film "Sapore di Mare" che le ha regalato una notorietà nazionale:

Il successo italiano è stato il più bello della mia vita. E pensare che sono diventata attrice per caso: sono arrivata in Italia a diciotto anni per lavorare come ballerina in uno spettacolo teatrale, ‘In bocca al lupo', con protagonista Renato Rascel. L'anno dopo ho debuttato in tv nello stesso ruolo in ‘Superstar', un programma di Gianni Boncompagni. E' stato lui a scoprirmi.

Ero sempre in giro, contesa tra feste e gli eventi più esclusivi, e le aziende facevano a gara per regalarmi vestiti e gioielli.

Poi verso la fine degli Anni Ottanta ho cominciato ad avere sempre più difficoltà a trovare ingaggi.

Quasi come ogni meteora che si rispetti, anche la Huff pare essere stata vittima della notorietà fulminea: famosa in un battibaleno e purtroppo dimenticata altrettanto velocemente.

Jovanotti e il tumore sconfitto dalla figlia Teresa:
Jovanotti e il tumore sconfitto dalla figlia Teresa: "Ha dimostrato forza, è stata strepitosa"
I 50 anni di Isabella Ferrari, da
I 50 anni di Isabella Ferrari, da "Sapore di mare" al successo de “La grande bellezza”
Maurizio Aiello:
Maurizio Aiello: "Dopo aver sconfitto un tumore torno a 'Un posto al sole' "
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni