2.623 CONDIVISIONI
1 Dicembre 2011
08:42

Kate Fretti a un mese dalla morte di Marco: “Non l’ho ancora accettato”

A un mese dalla morte di Marco Simoncelli, la fidanzata Kate Fretti ricorda l’uomo della sua vita, confidando che il dolore per averlo perso è a tratti ancora troppo forte per poter essere superato.
A cura di Stefania Rocco
2.623 CONDIVISIONI

L’amore eterno tra Kate Fretti e SuperSic rivive nelle parole usate dalla modella nella sua ultima intervista rilasciata a Oggi nella quale, a un mese dalla morte di Marco, la ragazza racconta com’è stato per lei vivere questo periodo, cercando di fare in modo che un ricordo tanto bello come quello legato all’amore con Simoncelli smetta di farle male. Un tentativo fallito, purtroppo, perché, solo trenta giorni dopo, la modella vive ancora la stessa angoscia, legata all’impossibilità di non vedere più l’uomo con il quale credeva di poter trascorrere il resto della sua vita.

Il ricordo di Kate Fretti

La fidanzata di Marco ha voluto affidare a Oggi il ricordo del suo campione, il motociclista morto troppo giovane per inseguire la passione delle due ruote. Come aveva promesso nella lettera ai fan di Marco, Kate non si è dimenticata di loro e attraverso il suo profilo su Facebook continua a tenere aggiornati i più, condividendo insieme a loro foto e momenti di vita quotidiana che faranno per sempre parte del suo bagaglio di ricordi.

A volte, però, il dolore ritorna prepotente e sono quelli i momenti in cui la giovane deve fermarsi e chiedere aiuto perché il peso che le è improvvisamente piombato addosso è troppo perché possa portarlo da sola:

Marco lo sento ancora molto vicino e questo mi permette di andare avanti e persino sorridere. In altri momenti, mi scontro con i fatti: non posso né vederlo, né toccarlo. È difficile accettare una realtà così dolorosa. Mi mancano anche i suoi difetti, come quello di parlare con qualcuno mentre era al telefono con me: quanto mi faceva arrabbiare! Oggi ricordare l’immensa fortuna che ho avuto nell’avere vicino Marco mi fa ancora molto male. Ma sono sicura che col tempo il dolore si scioglierà in un sorriso.

Un coraggio d’altri tempi quello dimostrato da questa ragazza che, ancora oggi, dopo questa immane tragedia, trova la forza per consolare chi questa perdita non l’ha vissuta da vicino come lei ma rimane comunque addolorato nel sapere che il sorriso di SuperSic non fa più parte di questa terra.

Il suo ricordo però continua a regalarle quanto è necessario per andare avanti nella sua missione, senza permettere a nessuno di dimenticarlo, nemmeno adesso che la commozione si è affievolita. Un esempio splendido che ci arriva da una ragazza giovanissima ma che, sola con sé stessa, è riuscita a elaborare il modo di rendere omaggio all’uomo che ama e che, ne siamo certi, starà guardando a lei con il solito sorriso divertito, lo stesso che l’ha conquistata.

2.623 CONDIVISIONI
Il gossip della settimana è il coraggio di Kate Fretti
Il gossip della settimana è il coraggio di Kate Fretti
La lettera di Kate Simoncelli ai fan di Marco: "Diobò, che avete fatto!"
La lettera di Kate Simoncelli ai fan di Marco: "Diobò, che avete fatto!"
La storia di Super Sic e Kate Fretti: un amore eterno
La storia di Super Sic e Kate Fretti: un amore eterno
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni