Kim Kardashian conferma l’arrivo del quarto figlio. Intervistata nel corso dell’ultima puntata di Watch What Happens Live with Andy Cohen, la star di A spasso con i Kardashian ha fatto sapere che avrà un maschietto, anche questo da madre surrogata. Non ha voluto svelare la data di nascita del piccolo in arrivo, ma si è sbottonata in merito al sesso. Ad accompagnarla in studio le sorelle Kourtney e Khloe.

Il secondo figlio da madre surrogata

Per Kim si tratta del secondo figlio nato da madre surrogata. Lei stessa aveva dichiarato che non avrebbe portato avanti in prima persona la gravidanza che ha portato alla nascita di Chicago West, la sua terzogenita. Dopo essere rimasta incinta di North e del piccolo Saint, la star americana aveva dichiarato di volere ancora diventare mamma ma senza doversi sobbarcare l’onere dell’attesa in prima persona. Da qui la scelta di rivolgersi a una professionista, una pratica consentita negli Stati Uniti, che svolgesse al posto suo la gestazione.

Le difficoltà legate alla gravidanza

Kim aveva dichiarato già in passato di avere avuto non pochi problemi durante le sue due gravidanze. A determinare la scelta di rivolgersi a una madre surrogata è la tendenza a sviluppare la placenta accreta, una particolare condizione fisica a causa della quale la placente finisce per aderire ai tessuti del corpo, in maniera estesa. La seconda ragione è da attribuire a cause di natura psicologica. “Ho odiato essere incinta” ammise la Kardashian dopo la nascita del secondogenito. Nel corso di una puntata di A spasso con i Kardashian rivelò, infatti, di soffrire di dismorfia del corpo, una disfunzione psicologica che tende a far percepire come difetti gravi anche le più piccole imperfezioni fisiche. Con l’arrivo del quarto figlio, la famiglia West comincerà a diventare particolarmente numerosa.