L'intervista che Kim Kardashian ha dato a Elle Uk ci ridà l'immagine di una ragazza che ha vissuto un'infanzia molto triste a causa del complesso di un corpo troppo formoso rispetto a quelli che erano i canoni di bellezza dell'epoca, più vicini a quelli di modelle come Cindy Crawford ("Sono cresciuta quando il corpo da avere era alto, snello, quello di una top model come Cindy Crawford") che a quelli più formosi di cui oggi è uno dei simboli più noti: "Quando avevo 13 anni, mio padre (Robert Kardashian) mi scrisse una lettera. Ero infelice col mio corpo, ho fatto lo sviluppo molto presto" ha dichiarato la showgirl che poche settimane fa ha fatto scandalo posando completamente nuda per la cover della rivista Paper. Una copertina di cui ancora si parla che la ritraeva nuda sia da dietro che frontale.

"Ogni notte mi sedevo in bagno e piangevo. Pregavo che il mio seno non crescesse più. [Mio padre] Mi disse che avevo un corpo che non tutte le ragazze potevano permettersi e che più in là avrei attratto l'attenzione degli uomini, ma che la cosa più importante era che ero una bellissima ragazza e che avrei dovuto apprezzare il mio valore" continua la Kardashian, ricordando quei tempi infelici e il tempo che le volle per potersi riappacificare col proprio colpo che oggi, dopo tanti anni è diventato quello che le disse il padre: il sogno di molti uomini. "Ho avuto bisogno di molto tempo per poter essere contenta e avere sicurezza per essere quella che sono ora" e costruire addirittura un modello di bellezza alternativo, dove la ,magrezza non è più il fattore predominante: "È stato un bene distruggere un modello e ricrearne uno".

Ma a Elle ha anche dichiarato di come i dottori le avessero detto che non sarebbe mai potuta rimanere incinta: "Qualche anno fa non avrei potuto rimanere incinta. Tre dottori diversi mi dissero la stessa cosa, che è il motivo per cui avrei voluto congelare i miei ovuli. Stavo quasi per farlo quando mi sono ritrovata incinta di North" ha dichiarato Kim che ha aggiunto di non volersi fermare qua: "Voglio un bambino e una bambina. Amo essere parte di una grande famiglia e lo voglio soprattutto per North. Faremo la fecondazione in vitro se non succede nulla, ma entrambi [lei e il marito Kanye West, ndr] vogliamo provare ad averli in maniera naturale".