Il settimanale Nuovo ha fotografato a Ibiza il ballerino Kledi Kadiu in compagnia della compagna Charlotte Lazzari e della piccola Lea, la bambina nata dalla loro storia d’amore. È proprio la piccola di casa a rubare la scena ai genitori, guadagnandosi i flash rispettosi dei paparazzi presenti. Ad appena tre anni, Lea è un vulcano di energia che travolge il padre ballerino e lo costringe a prestarle ancora più attenzione del solito, per evitare incidenti in spiaggia. Li fotografa divertita Charlotte, che sorride a pochi metri di distanza dalle due persone più importanti della sua vita.

Il ballerino è pazzo della sua bambina

Kledi aveva già dichiarato più volte di essere pazzo di sua figlia. Diventato padre a 40 anni, il ballerino aveva sempre parlato in toni entusiastici della sua nuova vita da padre e compagno. Due anni fa, quando la sua bambina non aveva ancora nemmeno compiuto un anno, raccontò com’era cambiata la sua routine dal giorno in cui Charlotte lo aveva reso padre: “Non pensavo che diventare padre potesse rendermi così felice, che la nascita di un figlio potesse cambiarti e stravolgerti la vita. Oggi tutto ruota intorno alla piccola Léa. Io e la mia compagnia Charlotte siamo al settimo cielo. Non nascondo di sentirmi un papà chioccia. Mi piace dedicare a mia figlia tutto il tempo necessario. Io e Charlotte abbiamo una vita molto semplice e rilassata al mare. La mattina sveglia prestissimo, lunghe passeggiate al mare, pause per il pranzo e le poppate. Momenti magici, indimenticabili che vogliamo goderci sino in fondo. Tutta la nostra quotidianità ruota intorno a Léa. È meraviglioso pensare come nostra figlia sia riuscita a catalizzare interessi, a catturare attenzioni. Confesso che, nell’arco della giornata non faccio altro che pensare a lei e dopo il lavoro il mio primo pensiero è correre a casa per abbracciarla”.

Chi è Charlotte Lazzari

Charlotte Lazzari è una ballerina e insegnante di yoga. Ha 26 anni, 18 in meno rispetto al suo compagno. Bella, giovane e talentuosa, è figlia di madre francese e padre italiano. Diplomata in danza presso il Teatro alla scala di Milano, ha lavorato soprattutto all’estero, prevalentemente in Germania. Appena pochi mesi dopo averla conosciuta, Kledi dichiarò di essere certo che quella con Charlotte sarebbe stata una storia importante:

L’ho incontrata cinque mesi fa tramite amici comuni e ci siamo subito capiti. Sento che è una storia importante, la vita a due mi piace. Amo condividere le giornate con lei, con i pro e i contro che ci sono quando si ha una compagna. Ora sono molto felice.