21 Maggio 2015
14:01

L’ex compagno di Arianna David dovrà stare a 500 metri di distanza da lei

L’ex Miss Italia aveva denunciato il compagno di minacce e aggressioni. Prima ai domiciliari, poi liberato, l’uomo dovrà rispettare una distanza di almeno 500 metri dalla David.
A cura di A. P.

Si aggiunge un altro tassello alla vicenda relativa all'accusa di stalking che Arianna David, l'ex Miss Italia e noto personaggio televisivo, aveva rivolto al suo ex compagno. Inizialmente l'uomo, Alessandro Blandino, era finito agli arresti domiciliari con l’accusa di stalking per disposizione del gip Maria Agrimi. Il tutto era accaduto dopo la denuncia della David, che aveva provocato prima l'arresto e poi i domiciliari. Tuttavia ad aprile del 2015 i domiciliari per Blandino erano stati revocati, gettando nel panico Arianna David, che allora si disse impaurita dalla possibilità che l'uomo potesse nuovamente avvicinarla. La sola limitazione era infatti una restrizione proprio nell'avvicinamento: "Voglio credere nella giustizia, ma ora ho paura e temo per la mia incolumità", annunciava la David impaurita. Una limitazione che è stata confermata e fissata, per fortuna, ad una distanza minima di mezzo chilometro che Blandino non dovrà mai oltrepassare. Secondo quanto riporta Il Messaggero:

Il collegio, presieduto dal giudice Claudio Carini, ha infatti, sì, disposto la revoca degli arresti domiciliari per Alessandro Blandino, il manager innamorato della miss, ma ha anche ritenuto che «visto il suo atteggiamento aggressivo» servisse un divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, che vive in zona Conca d'Oro, a un passo dal bar della famiglia di lui

Blandlino è dunque a piede libero, ma dovrà rispettare una distanza di almeno 500 metri dalla donna e non potrà in alcun modo cercare di mettersi in contatto con lei.

Le accuse all'ex compagno della David

Secondo l’accusa, Blandino avrebbe ripetutamente percosso la sua ex, minacciandola addirittura di scioglierla nell’acido. Secondo Arianna, in un’occasione l’uomo l’avrebbe addirittura avvicinata brandendo una mazza da baseball. La showgirl aveva allegato alla denuncia foto e referti medici atti a dimostrare i maltrattamenti subiti. Secondo il suo racconto, l’uomo l’avrebbe inoltre obbligata ad avere rapporti sessuali non consenzienti. Durante una perquisizione in casa dell’uomo, i carabinieri avevano ritrovato una pistola e due fucili.

Torna libero l'ex di Arianna David, sconvolta l'ex Miss Italia:
Torna libero l'ex di Arianna David, sconvolta l'ex Miss Italia: "Ho paura"
Arianna David vittima di violenza e minacce, arrestato l'ex fidanzato
Arianna David vittima di violenza e minacce, arrestato l'ex fidanzato
Arianna David ritira la denuncia contro lo stalker:
Arianna David ritira la denuncia contro lo stalker: "È pentito, non voglio pensarci più"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni