6 Giugno 2015
17:54

L’ex tronista di Uomini e Donne Marco Stabile assolto dall’accusa di violenza sessuale

Marco Stabile è stato assolto con la formula dubitativa. Non esistono, infatti, prove che dimostrino l’avvenuta violenza sessuale su una ragazza minorenne, con la quale l’ex tronista trascorse la serata del 30 luglio 2011. Stabile ha commentato: “Un incubo chiuso”.
A cura di D.S.

Era il 2013, quando l'ex tronista di "Uomini e Donne" Marco Stabile, fu accusato di violenza sessuale da due ragazze, di cui una minorenne. I fatti risalgono al 30 luglio del 2011. Ad un provino, il giovane conobbe una ragazzina di 16 anni. Si sarebbero poi rivisti in un locale romano, insieme ad un'amica di lei – maggiorenne – e il manager e amico di lui, Giuseppe Balestrieri. Infine, si sarebbero recati nell'ufficio di quest'ultimo dove, secondo quanto dichiarato dalle due ragazze, si sarebbe consumata una doppia violenza.

Marco Stabile si era subito difeso, dichiarando al settimanale Visto:

"Dico semplicemente che sono sereno e che la magistratura non potrà fare altro che archiviare la mia posizione, senza nemmeno, mi auguro, rinviarmi a giudizio".

Il suo avvocato, poi, aggiunse:

"Non commetterebbe mai un crimine così. Per Marco, questa è stata una vicenda delicata: ha sofferto molto. Non solo Marco non sarebbe capace di fare un gesto del genere, ma è anche un bel ragazzo che non ha alcun bisogno di costringere una donna ad avere rapporti con lui se non lo desidera".

In queste ore, si è appresa la notizia della sua assoluzione. A riportarla è "Il Messaggero". Il Tribunale di Roma, su richiesta del pm Francesco Scavo, infatti, lo ha assolto dall'accusa con la formula dubitativa. Non ci sono prove sufficienti che la violenza sia realmente avvenuta. La difesa sostiene che si sia trattato di un comune incontro tra ragazzi conclusosi facendo sesso. All'epoca della denuncia, l'avvocato di Stabile dichiarò:

"A suo carico non ci sono prove a riscontro delle dichiarazioni della ragazza che lo accusa. Tra l'altro durante la serata in cui sarebbe avvenuto l'episodio le ragazze presenti erano due, ma una non si ricorda assolutamente nulla e anche questo ovviamente non dà riscontro alle accuse contro Marco. Inoltre le indagini fatte per cercare ulteriori riscontri, scientifici e no, alle dichiarazioni accusatorie di queste ragazza, hanno dato tutte esito negativo. […] Uno o due giorni dopo l'asserita violenza, la ragazza era a fare una sfilata in bikini e di questo c'è chiara prova documentale. E dopo quella serata a quattro le due ragazze sono tornate a casa".

L'ex tronista si è sfogato in aula con il suo avvocato:

"Un incubo chiuso".

Uomini e Donne, l'ex corteggiatore Luca Salatino è il nuovo tronista
Uomini e Donne, l'ex corteggiatore Luca Salatino è il nuovo tronista
Uomini e Donne, l'ex tronista Giulia Quattrociocche è diventata mamma: benvenuta Cloe
Uomini e Donne, l'ex tronista Giulia Quattrociocche è diventata mamma: benvenuta Cloe
Mennoia: "Azioni legali contro ex di Uomini e Donne. Giulia Stabile? Gestisco io il suo Instagram"
Mennoia: "Azioni legali contro ex di Uomini e Donne. Giulia Stabile? Gestisco io il suo Instagram"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni