319 CONDIVISIONI

L’invasione di Tiziano Ferro, poco barbarica, ha fatto battere il cuore

Un Tiziano Ferro insolito è apparso al tavolo di Daria Bignardi durante la prima puntata de Le invasioni barbariche e ha conquistato il pubblico con il semplice battito di cuore, di chi, come lui, ha amato almeno una volta nella vita. E per il gossip all’improvviso non c’è stato più spazio…
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Eleonora D'Amore
319 CONDIVISIONI
Le invasioni barbariche

C'è un momento in cui, mentre si parla della vita privata di un personaggio pubblico, il gossip all'improvviso viene svilito, quasi eclissato dalla straordinaria forza dei sentimenti, sulla quale c'è davvero poco da ricamare. E' la sensazione provata ieri sera nel seguire il confronto a tavolino tra Tiziano Ferro e Daria Bignardi, durante la prima puntata de Le invasioni barbariche. Un faccia a faccia bello non perchè Tiziano ha per la prima volta affrontato il tema "scottante" della sua omosessualità o del rapporto interrotto con il suo partner, ma perchè è riuscito ad emozionare con il proprio vissuto senza dover per forza vendere un libro o un album.

La paura nel dire, l'ansia nell'ammissione, la tensione nello svelare forse troppo, forse troppo poco vista la portata dell'argomento. Il volto di Tiziano Ferro è diventato a tratti familiare, ha perso quell'aura distintiva del divo e ha lasciato spazio a quella dell'amico, colui attraverso il quale riesci all'improvviso a palesare ciò che hai dentro, il mezzo che riesce a condurti alla soluzione che, seppur non sensazionale, riesce comunque a sembrarti tale. Lo ascolti, parla di lui ma in fondo anche di te, parla dell'amore che ti travolge e che ti abbandona, parla della sofferenza del cuore che è impossibile da gestire, parla di diversità sociale e di intenti, e in fondo tu pensi che per quanto lui ami una persona del suo stesso sesso, niente riesce a distanziarlo abbastanza e ad impedire quel battito.

La comunicazione che sprofonda così nelle solite banalità, nello stupido tentativo di rendere tabù parole come gay e omosessuale, per far sì che Tiziano non appaia diverso e che continui a parlare di un amore senza genere, accolto con piacere semplicemente perchè è Amore con la A maiuscola e già questo basta. Un atteggiamento che semmai fosse stato avallato avrebbe sortito l'effetto contrario, accentuando di fatto la sua diversità, e che è stato invece osteggiato dall'ammissione di un sentimento differente, carico di ansie capaci di soffocare un rapporto importante e di impedirgli di vivere un amore "normale".

Un successo su molti fronti, in primis quello umano, poi quello televisivo e, non ultimo, quello social. Il tool The Fool Social Monitor ha rilevato infatti che durante la puntata il tag @tizianoferro è salito a quota 719 citazioni, il profilo @tznferroteam ha totalizzato 2.296.328 impressions e la parola “tiziano” è stata citata 2.140 volte insieme alla parola “ferro” con 1.202 citazioni. Niente da aggiungere quindi ad un intervento che, seppur poco barbarico, è stato talmente invasivo da convincere anche i più scettici, coloro che di solito riescono ad argomentare la sua omosessualità solo con della facile ironia. E vorrà dire che alla fine a loro rimarrà il sorriso, mentre a Tiziano andrà la soddisfazione di aver fatto sognare milioni di persone con un battito di cuore, che poi è quello che ha scelto di fare nella vita, riuscendoci egregiamente.

Un decalogo di Ferro:

  1. "L'amore vero è uno scambio di qualcosa, fatto di convivenza, genitori, amici, vacanze, litigi, quotidianità. Tutto il resto è attrazione"
  2. "Io sono d'accordo che l'amore è una cosa semplice, infatti semplicemente inizia e semplicemente finisce"
  3. "L'amore è un sentimento egoista: se si sta bene in due, si sta bene insieme. Se si sta male in uno, non sta più bene nessuno dei due"
  4. "Sull'unione vale la comunione di intenti, sulla disgrega ne basta uno"
  5. "Mi sono riscoperto persona monogama grazie all'amore"
  6. "Diversamente da ciò che ci hanno imposto come scelta sessuale, l'amore si impone come pura scelta del cuore"
  7. "L'amore è una cosa semplice anche quando semplicemente se ne va"
  8. "La cosa più bella che mi ha lasciato questa storia è che non vedo l'ora di innamorarmi di nuovo"
  9. "Non ho paura di stare male ma nemmeno di stare bene, quindi il matrimonio o lo faccio in Italia o da nessun'altra parte"
  10. "Io penso solo all'amore!"
319 CONDIVISIONI
Tiziano Ferro a Le Invasioni Barbariche: "Mi sposerò solo se potrò farlo in Italia"
Tiziano Ferro a Le Invasioni Barbariche: "Mi sposerò solo se potrò farlo in Italia"
di antofox
Tiziano Ferro non si nasconde più: "Sono stato lasciato, ma lo amo ancora"
Tiziano Ferro non si nasconde più: "Sono stato lasciato, ma lo amo ancora"
Eelst e il Complesso del Primo Maggio a Le Invasioni Barbariche (VIDEO)
Eelst e il Complesso del Primo Maggio a Le Invasioni Barbariche (VIDEO)
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views