Quello che è accaduto tra Antonella Elia e Pietro Delle Piane nel corso dell'ultima edizione di Temptation Island è ben noto a tutti gli appassionati dello show, e probabilmente non solo, dal momento che senza volerlo le loro querelle di coppia hanno toccato delle tematiche significative dal punto di vista antropologico e sociale, nei limiti di quanto un programma come il docu-reality di Canale 5 può offrire. Le parole con cui l'attore si è rivolto alla sua compagna, denigrandola, hanno disegnato uno spaccato televisivo che non è passato inosservato e sebbene "al cuore non si comanda", la showgirl dopo il falò infuocato dell'ultima puntata non è ancora riuscita a perdonare il suo Pietro che, quindi, ha ormai avviato una battaglia personale affinché la sua donna possa tornare a fidarsi di lui. L'ultimo post su Instagram ne è la dimostrazione.

Le parole di Pietro Delle Piane

Uno scatto di spalle, lo sguardo perso all'orizzonte con il sole che si inabissa nel mare e il cuore ferito che cerca conforto nel perdono. Così potrebbe essere descritto Pietro Delle Piane che, ormai, le tenta tutte pur di recuperare il rapporto con Antonella Elia. Dopo essersi riavvicinati, anche davanti alle telecamere, ad un mese dalla fine di Temptation Island, l'ex gieffina è stata sorpresa da un rigurgito di coscienza e determinazione, decidendo così di procrastinare il perdono per il suo ex compagno al momento in cui sarà davvero pronta. Ragion per cui, l'attore ha deciso di affidare a delle riflessioni poetiche le sue buone intenzioni, scrivendo su Instagram:

Ogni tramonto porta la promessa di una nuova alba. Di un nuovo inizio. Quello che sogno con te. Quando ferisci la persona a cui tieni di più al mondo, non ci sono parole che possano porre rimedio all’errore. Ecco perché non ti chiederò scusa con le parole, ma con i fatti. Ti amo.

Paparazzati insieme al mare

Intanto, però, questi tentativi sembra che abbiano iniziato a dare i propri frutti. La coppia, infatti, è stata paparazzata a mare sulle spiagge di Santa Severa, dove tra una carezza e l'altra, non sono mancati anche momenti di tensione. In fondo Antonella Elia lo aveva già detto che avrebbe, un giorno, perdonato Pietro e che la vicinanza tra i due non era necessariamente sinonimo di un perdono istantaneo, bensì di un processo più lungo che avrebbe richiesto tempo: "Io non so se in questo tempo per me rivedrò o non rivedrò Pietro, ma comunque sarò io che deciderò che fare, perché sarò io che valuterò quanto sarò in grado di perdonare".