È durissimo l'attacco lanciato contro Sossio Aruta, cavaliere del Trono Over di Uomini e Donne, da parte della sua ex moglie Rossella, in una lettera aperta pubblicata sul settimanale Di Più. La donna lo ha accusato di essere in realtà una persona molto diversa dall'immagine che ne ha il pubblico, sostenendo come inoltre l'ex calciatore non pagherebbe gli alimenti alla famiglia. "In questa lettera voglio precisare che chi ti vede a Uomini e Donne conosce solo una versione di te", sostiene Rossella, "Nella vita di tutti i giorni sei molto diverso dall'uomo che mostri di essere in televisione".

Sossio ha fatto recentemente parlare per le sue dichiarazioni su Giuliana Brasiello e Gemma Galgani. Nessuno avrebbe potuto immaginarlo al centro di accuse così forti:

Invece di andare in tv, dovresti trovarti un lavoro e pagare gli alimenti che il giudice della separazione ha stabilito che devi versare ai nostri figli. Mi dispiace dirlo, anche perché finora non lo avevo mai fatto, ma in questi anni non hai versato quasi nulla ai tuoi figli. (…) Io e i nostri figli abbiamo vissuto periodi in cui tu non c’eri mai. In cui ti si vedeva di più nelle discoteche della Riviera romagnola che nel soggiorno.

Infine, Rossella ha chiuso con una critica sul percorso di Sossio a UeD: "Anche lì ne cambi una dopo l’altra. E il problema è proprio questo. Sei rimasto il ragazzo che eri: continui a giocare a calcio, a cercare ragazze, ma di cercarti un lavoro non ne vuoi sapere".

Sossio Aruta: "Staccarsi dai miei figli, non per mio volere, è un dolore incolmabile"

Aruta ha commentato con un post su Facebook, poi rimosso, in cui si dice addolorato per la lontananza dai propri figli.

È un dolore incolmabile, non avrà mai fine staccarsi dai propri figli e non per mio volere….. Vi odio con tutto me stesso…. Dedicato a tutte quelle vittime come me non li abbandonate mai loro non hanno colpe. A presto i miei dolci angeli.