1 Febbraio 2015
22:36

La figlia di Whitney Houston resta in condizioni gravi: “Segnali negativi”

Bobbi Kristina è ancora in coma farmacologico e i medici hanno detto alla famiglia di continuare a pregare e sperare, nonostante i segnali non siano assolutamente positivi. Le capacità cerebrali della donna si sono ridotte.
A cura di A. P.

Non migliorano le condizioni di Bobbi Kristina, la figlia di Withney Houston trovata priva di sensi nella sua vasca da bagno sabato mattina. La figlia della star morta nel 2011 per una analoga motivazione  è stata ricoverata in ospedale in Georgia alle 10:25 del 30 gennaio. La donna si trovava nella vasca da bagno dal marito, Nick Gordon, che successivamente ha avvisato il padre. Stando a quanto riportato dal sito Tmz, il marito avrebbe subito chiamato il numero delle emergenze, il 911, dopo averle praticato la respirazione bocca a bocca alla giovane. La ragazza era rinvenuta in un primo momento, ma poco dopo è svenuta di nuovo. Bobbi Kristina ha solo 21 anni ed è l’unica figlia di Whitney Houston e di Bobby Brown. Le condizioni al momento sembrano essere stabili.

Ma ad un giorno di distanza le condizioni restano ugualmente gravi. Anzitutto, stando a quanto afferma proprio Tmz, le funzioni cerebrali di Bobbi Kristina sarebbero sensibilmente diminuite e i dottori hanno informato i familiari che la situazione non volge al meglio. Al momento la donna si trova ancora in coma farmacologico e, al momento, è attaccata ad un respiratore che la aiuta a sopravvivere. Ma le sue funzioni cerebrali sono sostanzialmente allarmanti e non è certo che la situazione si risolverà nelle prossime ore. Di fatto, la donna è al momento ancora in pericolo di vita. I medici hanno detto ai familiari di continuare a sperare e pregare, ma i segnali non sono ottimi.

L'inevitabile reazione negli ambienti del mondo dello spettacolo e non solo è stata, per forza di cose, con la vicenda relativa alla stessa Whitney Houston, morta a febbraio del 2012 e ritrovata praticamente nelle stesse condizioni della figlia. La cantante combatté per molti anni con una fort depressione, che portò all'inevitabile conseguenza della sua morte tre anni fa.

Ricoverata figlia di Whitney Houston, trovata svenuta nella vasca da bagno
Ricoverata figlia di Whitney Houston, trovata svenuta nella vasca da bagno
Whitney Houston canta con la figlia "My Love Is Your Love"
Whitney Houston canta con la figlia "My Love Is Your Love"
131.937 di Spettacolo Fanpage
Bobbi Kristina morirà l’11 febbraio, lo stesso giorno di Whitney Houston
Bobbi Kristina morirà l’11 febbraio, lo stesso giorno di Whitney Houston
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni