27 Ottobre 2015
13:19

La nuova vita di Sara Tommasi: “Dirigo una squadra di calcio, il momento buio è passato”

“Sono tutta casa e sport”. Così, Sara Tommasi ha descritto la sua nuova vita, in un’intervista rilasciata a Il fatto quotidiano. Oggi è tornata a vivere con la sua famiglia e dirige il Marruvium, una squadra calcistica abruzzese di seconda categoria, di San Benedetto dei Marsi.
A cura di Daniela Seclì

Sara Tommasi ha voltato pagina. Sembra proprio che la showgirl sia riuscita a reinventarsi e a lasciarsi alle spalle gli eccessi del passato. Oggi è la nuova dirigente del Marruvium, una squadra calcistica abruzzese di seconda categoria, di San Benedetto dei Marsi. Inoltre, è tornata a vivere dai suoi genitori, ritrovando quella serenità che da tempo cercava. Intervistata da "Il fatto quotidiano" ha spiegato che "il momento buio è passato" e che la sua famiglia è felice di averla vicina "in pianta stabile". Ora ha un obiettivo ben preciso:

“Aiutare il Marruvium a emergere sempre di più nella sua categoria”.

Oggi, Sara Tommasi si definisce "tutta casa e sport". Non si sente, però, di criticare il mondo dello spettacolo. Dichiara, infatti, che gli ha donato tante soddisfazioni. Probabilmente non abbandonerà del tutto le luci dei riflettori. Svela che potrebbe arrivare un nuovo film. Su una cosa però è certa:

“Di certo non rifarei più film porno”.

Precisa, anche, di aver chiuso con Andre Dipré. Chi è, dunque, Sara Tommasi oggi? Si descrive come una ragazza che crede ancora nell'amore, che conduce una vita semplice e ammira Papa Francesco:

"All’amore credo ancora, ma sono felicemente single. La mia passione principale è lo yoga. La personalità del mondo contemporaneo che mi piace di più è Papa Francesco. La mia giornata tipo? Mi alleno, seguo le attività di famiglia, e ovviamente la mia squadra di calcio”.

 
La Caritas rifiuta la beneficenza di Sara Tommasi:
La Caritas rifiuta la beneficenza di Sara Tommasi: "Non vogliamo i suoi soldi"
Sara Tommasi:
Sara Tommasi: "Mi sto curando, se potessi cancellerei quasi tutto quello che ho fatto"
L’unica possibilità di Sara Tommasi è smettere di essere
L’unica possibilità di Sara Tommasi è smettere di essere "Sara Tommasi"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni