6 Luglio 2010
16:53

La profezia del Polpo Paul: vince la Spagna e la Germania trema

Il polpo Paul pronostica la vittoria della Spagna e la Germania si pietrifica.
A cura di alessia mancini
paul sceglie spagna

Il polpo Paul ha parlato o, almeno, ha tentato di farlo. Il suo pronostico ha gettato nello sconforto i tifosi della Nazionale tedesca, che già pregustavano la vittoria nel torneo calcistico più esclusivo del mondo.

L’animale indovino si trovava nell’acquario di Oberhausen quando ha pietrificato le speranze dei sostenitori tedeschi, annunciando la vittoria della Spagna.

Fino a questo momento il mollusco era riuscito a prevedere con precisione millimetrica i risultati della Nazionale di Loew, battuta dalla Serbia nella prima fase dei Mondiali 2010 e vincente, poi, contro Inghilterra e Argentina.

Paul si trovava vicino alle vasche, all’interno delle quali erano stati collocati dei gustosissimi molluschi, quando ha deciso di recarsi verso il recipiente su cui campeggiava la bandiera iberica lasciando di sasso i tifosi tedeschi, che non riuscivano a credere ai propri occhi.

L’animale lavorava come indovino già dal 2008 ma, allora, la sua esperienza sul campo era minima, tanto che commise un errore annunciando la vittoria della Germania sulle Furie Rosse.

Il match, però, si concluse con un altro risultato, portando al trionfo la Nazionale iberica, che conquistò quindi il titolo continentale. Questa volta i margini di errore sono ridotti al minimo anche perché Paul, in due anni, è riuscito a sviluppare meglio le sue doti da indovino, affinando il suo sesto senso.

E mentre in Francia Zahia Dehar baby escort fa tremare il mondo del calcio, in Germania ci pensa il polpo Paul. Alla fine è solo questione di gusti…

Alessia Mancini

Spagna vince Mondiali 2010: polpo Paul è un vanto italiano
Spagna vince Mondiali 2010: polpo Paul è un vanto italiano
Il pronostico del polpo Paul: Spagna vince i Mondiali 2010
Il pronostico del polpo Paul: Spagna vince i Mondiali 2010
Polpo Paul morto in Germania: addio al profeta del calcio
Polpo Paul morto in Germania: addio al profeta del calcio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni