Viviana Vesce si è raccontata sulle pagine di ‘Uomini e Donne Magazine'. La dama del Trono Over si è ritrovata invischiata in un intricato triangolo con Armando Incarnato e Noel Formica. Nelle scorse puntate del programma condotto da Maria De Filippi, Viviana ha scoperto che mentre Armando si diceva interessato a lei, continuava a tempestare di chiamate anonime la ex Noel. Il risultato è stato un acceso scontro in studio. In queste ore, la Vesce si è detta pronta a fare un passo indietro.

L'intenzione di prendere una pausa

Viviana Vesce ha spiegato di aver bisogno di fermarsi. Non intende più correre dietro ad Armando Incarnato, ascoltando i suoi problemi e manifestandogli la sua vicinanza come fosse un'infermiera. Per avere una possibilità di riconquistarla, l'uomo dovrà rimboccarsi le maniche e cominciare a corteggiarla come, a suo dire, non si sarebbe mai degnato di fare:

"Ho deciso di fermarmi, di non fare più passi avanti, di non cercarlo più e di non ascoltare più i suoi problemi come un’infermierina. Da ora in poi sarà lui a dovermi dimostrare che mi vuole, se mi vuole, e a corteggiarmi, perché non l’ha mai fatto. Il sentimento più forte che provo adesso? Provo tantissima rabbia ma la provo nei miei confronti, non in quelli di Armando, perché mi sento una stupida".

La difficoltà a fidarsi del cavaliere del Trono Over

Ricordiamo che nelle scorse puntate, Noel Formica ha più volte lasciato intendere che Armando Incarnato abbia parlato male di Viviana Vesce alle sue spalle. È comprensibile, dunque, che la dama faccia fatica a dargli fiducia. La donna, dunque, ha ribadito di aver bisogno di tempo perché al momento anche solo il fatto di provare a fidarsi di lui, la fa sentire una ingenua: "Io sto provando a fidarmi di lui ma forse sono un’ingenua: non mi ha mai dimostrato niente e voglio darmi del tempo".