18 Giugno 2017
12:40

La redazione di UeD replica a Juan, ex di Sona: “Noi estranei ai fatti, siamo la parte lesa”

Raffaella Mennoia della redazione di “Uomini e Donne” replica a Juan Sierra, che l’aveva tirata in ballo lasciando intendere una volontà tacita da parte loro di sostenere Claudio Sona: “Non siamo stati complici, semmai parte lesa”.
A cura di Stefania Rocco

Il polverone sollevato da Juan Fran Sierra sta cominciando a dare i suoi frutti. Se l’obiettivo del modello spagnolo era quello di colpire al cuore il suo ex, per vendicarsi o per “chiudere il ciclo”, com’è solito sostenere, sarà presto raggiunto. A prendere le distanze dal primo protagonista del trono gay è stata Raffaella Mennoia, una delle redattrici che lavorano dietro le quinte di Uomini e Donne, probabilmente quella che coltiva maggiormente un rapporto diretto con il pubblico attraverso i social network.

Dopo il post di Juan che la vedeva tirata in causa, la Mennoia si è vista costretta a rispondere e lo ha fatto utilizzando proprio il profilo del modello, diventato primo nemico di Sona. La donna ribadisce la totale estraneità ai fatti da parte della trasmissione, che sarebbe parte lesa all’interno di questa incresciosa vicenda scoppiata con la pubblicazione di una telefonata privata tra Sona e Sierra:

Non posso autorizzare niente perché non mi risulta di conoscerla. Posso, però, esprimerle il mio disagio nel vedere come il mio lavoro sia ingiustamente denigrato sia nel caso in cui Claudio ci abbia  preso in giro, che in quello in cui a farlo siate stati entrambi.

La risposta di Sierra è arrivata dopo qualche minuto:

Rispetto e ammiro il suo lavoro e non lo metto in dubbio. Sono colpevole tanto quanto Claudio nell’essere stato complice all’interno di questa bugia, e lo ammetto. Vi abbiamo preso in giro, a lei e a tutta l’Italia. È ora, però, di dire la verità.

Pochi istanti dopo è arrivata l’ennesima replica della Mennoia che ammette chiaramente di sentirsi parte lesa, insieme a tutta la redazione del programma:

Non voglio giudicare nessuno, non sono nella posizione di farlo, ma vorrei che il rispetto per il mio lavoro fosse mantenuto, non scrivendo slogan che non hanno molto senso. Lei è un uomo di comunicazione quindi sa molto bene come usare il mezzo per il fine. Spero che con il suo post le persone capiscano l’estraneità ai fatti che non ci vedono complici, semmai parte lesa.

Juan Fran Sierra ancora contro Claudio Sona: "Pubblicherò altre prove della nostra storia"
Juan Fran Sierra ancora contro Claudio Sona: "Pubblicherò altre prove della nostra storia"
Juan, ex di Claudio Sona: "Si è approfittato di me"
Juan, ex di Claudio Sona: "Si è approfittato di me"
I video pubblicati da Juan Fran Sierra, ex di Claudio Sona, e poi rimossi
I video pubblicati da Juan Fran Sierra, ex di Claudio Sona, e poi rimossi
Gaetano Curreri ha avuto un malore durante un concerto, ora è in terapia intensiva
Gaetano Curreri ha avuto un malore durante un concerto, ora è in terapia intensiva
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni