È arrivata come una "bomba" (benché tutt'altro che inattesa) la notizia dell'allontanamento di del principe Harry e Meghan Markle dalla famiglia reale britannica. Scelta epocale nella storia dei Windsor, sembra che abbia provocato un vero e proprio terremoto a Buckingham Palace, dal momento che la Regina non sarebbe stata preventivamente informata dell'annuncio dei Duchi di Sussex. Dalla BBC, che cita fonti non identificate vicine alla Corona, arriva la notizia di una Elisabetta II "ferita" dalla comunicazione improvvisa e del tutto a sorpresa. La stessa famiglia ha inoltre rilasciato un comunicato di commento.

La nota di Buckingham Palace

Questa il comunicato ufficiale pubblicato sul sito della Famiglia reale inglese e sul profilo Twitter "The Royal Family". Una nota decisamente stringata e sintetica che parla da sola riguardo alla tensione che si respirerebbe in questi giorni a Buckingham Palace e che sembra confermare come la Regina e il resto dei famigliari non fossero al corrente dell'annuncio.

Le discussioni con il duca e la duchessa del Sussex sono in fase iniziale. Comprendiamo il loro desiderio di adottare un approccio diverso, ma si tratta di questioni complicate che richiedono tempo per essere elaborate.

Il retroscena

Sempre dalla BBC, il corrispondente reale Jonny Dymond ha spiegato come la famiglia Windsor non fosse del tutto disinformata riguardo alle intenzioni di Harry e Meghan. L'allontanamento della coppia era un argomento di cui si stava già discutendo (l'assenza della foto dei Duchi di Sussex dal messaggio di auguri natalizi era stato un chiaro indizio), ma i colloqui con la Regina, per l'appunto, sarebbero stati a uno stadio decisamente precoce: "Non riesco a pensare a un esempio del passato in cui la famiglia reale ha lavato in questo modo i panni sporchi in pubblico", ha sottolineato Dymond.

L'annuncio di Harry e Meghan

In sostanza, dunque Harry e Meghan avrebbero bruciato le tappe, annunciando autonomamente una separazione che la sovrana non aveva ancora avallato né tantomeno ufficializzato. Questo il comunicato dei duchi di Sussex pubblicato nella serata dell'8 gennaio: "Dopo molti mesi di riflessioni e discussioni interne, abbiamo scelto di iniziare un percorso di transizione quest'anno che ci porterà a ritagliarci progressivamente un nuovo ruolo all'interno della istituzione. Intendiamo fare un passo indietro come membri ‘senior' della Famiglia Reale e lavorare per diventare finanziariamente indipendenti, ma continueremo a supportare Sua Maestra La Regina. È grazie al vostro incoraggiamento, particolarmente negli ultimi cinque anni, che ci ha fatto preparare a realizzare questo cambiamento. Pianificheremo adesso un bilancio delle nostre attività tra il Regno Unito e il Nord America, continuando ad onorare i doveri della Regina, del Commonwealth e dei nostri patronati. Questo trasferimento ci aiuterà a crescere nostro figlio con l'apprezzamento per le tradizione reali in cui è nato, ma darà anche l'opportunità alla nostra famiglia di creare lo spazio per concentrarci sul nuovo capitolo, il lancio di un nuovo ente benefico. Condivideremo tutti i dettagli di questo nuovo eccitante passo a tempo debito, mentre continueremo a collaborare con Sua Maestà La Regina, il Principe di Galles, il Duca di Cambridge The Prince of Wales, The Duke of Cambridge e tutte le parti interessate.  Fino ad allora, vi preghiamo di accettare i nostri più profondi ringraziamenti per il vostro continuo supporto. Il Duca e la Duchessa di Cambridge".