Secondo un’indiscrezione pubblicata sul settimanale Chi, Anna Tatangelo avrebbe disertato la festa di laurea organizzata per Ilaria, figlia di Gigi D'Alessio. Pare, però, che i due si stiano preparando a trascorrere il Natale insieme, continuando il riavvicinamento che starebbe andando avanti da un po’. Questo è quanto si legge a proposito della loro storia sul noto settimanale diretto da Alfonso Signorini

Anche se, a dirla tutta, Anna Tatangelo, poche sera fa, ha disertato la festa di laurea di Ilaria, figlia di Gigi D’Alessio, i due trascorreranno, in ogni caso, il Natale insieme a casa del cantante. Sono, probabilmente, prove di riavvicinamento e di pace in corso d’opera, dopo la forte crisi che stanno vivendo dall’estate scorsa.

Le ultime indiscrezioni sulla crisi.

Le ultime notizie uscite sul conto dei due raccontano una crisi che starebbe lentamente rientrando dopo l’annuncio della separazione condiviso diversi mesi fa. Nemmeno in quell’occasione Anna e Gigi parlarono di una rottura in corso, limitandosi a definire il loro allontanamento un momento difficile sul quale riflettere. Intanto, il peggio sarebbe passato.

I fidanzati sempre smentiti dalla Tatangelo.

Anna ha smentito una miriade di fidanzati nel corso degli ultimi mesi. Le sono state attribuite relazioni di aria natura, indiscrezioni sempre rimandate al mittente dalla bellissima artista che si è sempre detta single e legata a un unico uomo: suo figlio Andrea. In effetti, nulla di compromettente sul suo conto è mai trapelato. Al di là di qualche foto innocente, ci sono stati solo gossip campati in aria.

Per Gigi non ci sarebbe stata alcuna rottura.

Le ultime parole pronunciate dal cantante a proposito della crisi con Anna hanno riscritto l’intera storia. Gigi sostiene che  la storia con la Tatangelo non sia mai finita, come’era invece trapelato all’inizio. Con una dichiarazione rilasciata a Bergamo Post, l’artista fece sapere: “La verità è che io e Anna non ci siamo mai lasciati. I giornali di gossip scrivono solo c…te. Le hanno attribuito dieci storie diversi in una settimana, figuriamoci… Anna è una ragazza seria”.