Il mio lato b è migliore del suo”, queste le parole di Tiffany Davies, transessuale 23enne che ha copiato la copertina scandalo di Kim Kardashian su Paper. La posa resa nota dalla showgirl americana ha fatto proseliti – e provocato caricature – in tutto il mondo. Celebre per le forme extralarge, Kim ha posato praticamente nuda sul celebre tabloid, scatenando una vera e propria corsa all’emulazione. Ammirato o deriso, il lato b è ormai diventato il marchio di fabbrica della Kardashian, lo stesso che Tiffany ha voluto utilizzare per provocare clamore. La giovane trans ha le idee chiare e, nell’aver intrapreso il percorso che la porterà a diventare donna anche fisicamente, ha preso ad esempio proprio Kim e le sue forme:

So che il mio lato b è migliore del suo. Le persone mi dicono spesso di essere invidiose delle mie forme. Kim è il tipo di donna alla quale m’ispiro e mi dicono che le assomiglio. Quando mi fanno notare le somiglianze tra noi, la mia giornata s’illumina. Sono le donne come lei che mi hanno permesso di diventare una transessuale di successo.

Tiffany Davies, la trans che copia la Kardashian: “Presto diventerò donna”

All’anagrafe Niall, questa aspirante sosia della Kardashian è una giovane inglese, residente a Birmingham. Da giovanissima non aveva il coraggio di ammettere di fronte agli amici e alla sua famiglia il suo orientamento sessuale, soprattutto perché vittima di bullismo. A scuola, Niall era preso in giro per il suo aspetto fisico ma è stato quando ha compiuto i 17 anni che tutto è cambiato:

Ho sempre avuto forme giunoniche ma, dal momento in cui ho cominciato a prendere gli ormoni, il mio lato b è esploso. Adoro ricevere così tanta attenzione da parte dell’universo maschile e so che è per merito del mio fondoschiena. Nel 2016 affronterò l’intervento che mi consentirà di diventare una donna a tutti gli effetti. Non vedo l’ora, è un sogno che si realizza. La mia vita cambierà per sempre. Voglio mettere la parola fine alla mia esistenza da uomo. Fino a quando mi sottoporrò all’intervento chirurgico, non mi sentirò in pace con me stessa.

La vita le cambierà certamente. Nel frattempo è la sua popolarità a essere schizzata alle stelle.