24 Settembre 2012
12:56

La velina mora Alessia Reato ha già fatto un calendario (FOTO/VIDEO)

Alessia Reato, la nuova velina che salirà sul bancone di Striscia La Notizia, ha anticipato i tempi: la 22enne nata a l’Aquila è stata immortalata nel sexy calendario delle studentesse 2012.
A cura di Simona Saviano
La nuova velina mora 2012

Il viso della nuova velina mora potrebbe essere non proprio sconosciuto ai più: c’è chi giurerebbe di aver già visto la mora aquilana in alcuni scatti artistici ed è proprio così. Alessia Reato è stata immortalata in una splendida foto per una causa benefica. Lo scorso anno Alessia ha partecipato in veste di rappresentante della facoltà di Scienze Politiche di Milano nell’ultimo “Calendario delle Studentesse” 2012, come protagonista del mese di Aprile. Il mainstream del calendario è Earthonearth: 12 splendide ragazze-eroine che invitano al rispetto della nostra madre Terra.

La nuova velina di Striscia La Notizia di Striscia La Notizia appare disinvolta e divertita di fronte agli scatti del fotografo Fabio Ionà: Alessia Reato interpreta l’Energia con grande grinta e convinzione. Lei stessa si è definita: “Orgogliosa di partecipare a questo progetto, mi auguro che da testimonial de Il Calendario delle Studentesse 2012, possa contribuire a sensibilizzare tutti i cittadini del nostro meraviglioso Paese nel prendere coscienza rispetto ad un tema fondamentale come quello dell'ambiente e indurre tutti a riflettere per qualche secondo in più prima di commettere un gesto, seppur piccolo, a danno dell'ambiente nel rispetto della natura e di chi verrà ad abitare questa meravigliosa terra dopo di noi”.

Alessia Reato è la Velina mora di Striscia la Notizia
Alessia Reato è la Velina mora di Striscia la Notizia
Alessia Reato e Giulia Calcaterra sono le nuove Veline di Striscia
Alessia Reato e Giulia Calcaterra sono le nuove Veline di Striscia
Il fidanzato di Alessia Reato è il manager Massimiliano Dendi
Il fidanzato di Alessia Reato è il manager Massimiliano Dendi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni