43 CONDIVISIONI

La vendetta di Guendalina Tavassi al Gf11: ora ve ne canto quattro, video

Guendalina Tavassi torna al Grande Fratello 11 carica come dovesse entrarci: affronterà in puntata quattro dei suoi principali rivali, rivedendo in casa Ferdinando Giordano e Giordana Sali, ed in studio Angelica Livraghi e la coppia Pietro Titone – Ilaria Natali.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Giuseppe Senese
43 CONDIVISIONI
Guendalina Tavassi torna al Grande Fratello 11 e affronta quattro dei suoi principali rivali

L'impianto della ventitreesima puntata è inevitabilmente cucito intorno al ritorno di Guendalina Tavassi al Grande Fratello 11, dopo una settimana di isolamento forzato. La puntata viene scandita da blocchi tematici incentrati su altrettante sfide della guerriera, che uno alla volta affronterà i suoi nemici storici. Alcuni li incontrerà in casa (Ferdinando e Giordana), altri li raggiungerà in studio (Pietro ed Angelica). Che Guendalina poi abbia vinto, perso, o pareggiato i suoi quattro scontri, che le vittorie fuori casa valgano più di quelle in casa, o viceversa, alla fine, conterà per chi la ama o chi la odia. Lei a fine puntata era lì, che se la rideva.

La campionessa uscente: Guendalina Tavassi

Guendalina Tavassi è la campionessa uscente

In molti si son chiesti che fine ha fatto Guendalina Tavassi, durante la settimana di isolamento. Guenda ha avuto la possibilità di riabbracciare sua figlia per un quarto d'ora, e di risentire sua madre al telefono per tre minuti. Il padre di Guendalina racconta di un bellissimo incontro tra sua figlia e Gaia, e promette che la mammina romana ha già le pile pronte per la puntata di lunedì sera. Smaltita l'eliminazione, Guendalina si ripresenta più agguerrita che mai.

La prima sfidante: Giordana Sali

Giordana Sali è la prima sfidante

Giordana Sali è in salone, Guendalina in confessionale. Lo spunto migliore per caricare le due contendenti consiste ovviamente nel sottoporre ad entrambe il video dell'eliminazione di Guendalina Tavassi, che soccombe al televoto tra i salti di gioia della sua rivale Giordana. Temendo un'eccessiva dose di adrenalina nell'aria, Alessia ricorda subito a Guendalina che non potrà lasciare il confessionale. “Non c'è bisogno di uscire. Tanto la vedo dopo”: la prima sferzata di Guendalina parte con queste parole (riferite alla speranza che Giordana venga eliminata in serata), e continua con queste altre: “ Lo sai perchè sei rimasta? Perchè le bestie stanno allo zoo, rinchiuse”. Giordana Sali si difende parandosi col gomito del “rosik”, e ribadendo che il pubblico ha preferito lei: “questa è la mia vittoria personale”. Guenda non aspetta altro per risponderle: “la vittoria di una cafona maleducata troglodita. Cosa faresti se non avessi le mani?”, alludendo all'eccessivo gesticolare della sua concittadina. Alessia tenta di ammortizzare gli animi, chiedendo a Guenda cosa salverebbe di Giordana. Ovviamente la risposta è accomodante quanto potrebbe esserlo un proiettile tra gli occhi: “le unghie, perchè sono finte. Ciao Giordana, ci vediamo fra poco!”.

Il secondo sfidante: Ferdinando Giordano

Ferdinando Giordano è il secondo sfidante

Il secondo scontro pone Guendalina a confronto con un vero e proprio veterano, tanto che il terreno della battaglia è ancora una volta la casa, a testimonianza della longevità del contendente. Parliamo questa volta di Ferdinando Giordano. Dopo aver messo al corrente il salernitano delle dichiarazioni di Guendalina a Domenica Cinque sul suo conto, gli vien chiesto di avvicinarsi alla parete mobile. Ferdinando intuisce immediatamente che sorpresona lo aspetta, tanto da esibirsi in un colpo scenografico ad effetto: sistema una poltroncina e vi si accomoda come aspettando un film al cinema. Ma dall'altra parte Guendalina lo ha anticipato, e si lascia scoprire nell'atto di schiacciare un pisolino, l'attività preferita da Ferdinando. La sfida parte sulla falsa riga del divertimento, quindi, ma ben presto i toni ludici vengono abbandonati in favore di questioni più appassionanti. Guendalina rinfaccia a Ferdinando Giordano la promessa che non l'avrebbe mai votata, perchè avrebbe preferito arrivare in finale coi vecchi. Ferdinando le risponde che è stata lei ad abbandonare questo proposito nel momento in cui ha nominato Angelica, esponendosi così alla controffensiva di Guendalina: “lunedì scorso, con Angelica già eliminata, hai detto testuali parole: io Guendalina la voglio qui fino alla fine”. Ricordiamo infatti di aver registrato anche noi uno strano e diffuso pentimento tardivo per l'eliminazione di Guendalina da parte di tutti quelli che l'avevano nominata. Ricordiamo anche che Ferdinando avrebbe volentieri fatto fuori Guendalina già all'epoca della nomination di Davide e Angelica, quando rimproverò quest'ultima subito dopo la puntata per non aver votato Guendalina, come avrebbe voluto lui. Registriamo anche un colpo decisamente basso da parte della romana, nel momento in cui fa riferimento ai debiti di Ferdinando: circostanza, questa, che Guenda avrebbe dovuto avere il buon gusto di non menzionare. Questo scontro, in ogni caso, merita il nostro video gf11.

Il terzo sfidante: Pietro Titone

Pietro Titone è il terzo sfidante

D'altra parte, in guerra e in amore tutto è lecito. E chi meglio di Pietro Titone potrebbe testimoniarlo? È lui il terzo sfidante. Terreno dello scontro, lo studio del Grande Fratello; arbitro, Alessia Marcuzzi; saluto ufficiale, l'ormai celebre gomito del Titone. Il diverbio tra Guendalina e Pietro non potrebbe aggiungere in realtà assolutamente nulla rispetto a quanto è già stato detto. Argomento di discussione di un'infinità di puntate, in passato, il rapporto equivoco tra Guendalina e Pietro viene scansionato ancora una volta tramite una clip, e vive delle solite reciproche recriminazioni, sull'onda dei vari: “ho giocato”, “mi hai preso in giro”, “era tutto vero”, “ci siamo fermati grazie a me”, ecc ecc. Una punta di inventiva la concede invece Ilaria Natali, presente in studio per spalleggiare il suo uomo con una entrata a gamba tesa: quando Guendalina la provoca (in verità, insensatamente) dicendo: “io ho vinto, tu hai perso”, l'aretina, piccatissima, si dice sorpresa di un'affermazione del genere, specie se proviene da una donna che è uscita dal reality che ambiva a vincere, il cui ex marito Remo s'è fatto un'altra famiglia, e che d'ora in poi si guarderà il Grande Fratello 11 da casa, insieme a suo fratello. Alessia Marcuzzi a quel punto si sente di intervenire in difesa di Gaia, e bacchetta severamente Ilaria per aver tirato in causa argomenti familiari che meritano maggior delicatezza d'approccio. Ilaria si accuccia, e ricomincia ad affondare i colpi Pietro Titone, tornando ad indossare i panni dell'irresistibile seduttore con frasi come “Te uno come me non lo trovi nemmeno se giri tutta Italia”, e sconfinando nuovamente nel privato nel momento in cui consiglia a Guenda di pensare di più a sua figlia, anzichè farsi beccare in foto compromettenti con altri uomini, riferendosi ad un gossip recente che la voleva ritratta in atteggiamenti troppo affettuosi con un giovane salentino, la scorsa estate.

La quarta sfidante: Angelica Livraghi

Angelica Livraghi è la quarta sfidante

Gaia finisce per essere ancora al centro delle polemiche nel quarto ed ultimo scontro della serata, quello tra Angelica e Guendalina. Infatti uno dei primi motivi di dissapore tra le due ex amiche, fu proprio una dichiarazione di Angelica in confessionale, secondo cui Guendalina non pensa a sua figlia per andare a godersi la vita viaggiando. Affermazioni poi smentite, con tanto di pubbliche scuse, in seguito al polverone di sdegno che sollevarono in puntata. Ferita in un suo punto debole, Angelica si rifà immediatamente dicendosi inorridita dall'accenno che poco prima Guenda aveva fatto circa i debiti di Ferdinando, e non solo: “hai detto delle cose sulla famiglia di Ferdinando, e sulla mia, che ti devi vergognare. Hai ancora un livore pazzesco, ma sei uscita.”. Secca smentita di Guenda: “ma io nemmeno ho parlato, stai parlando solo te. […] Lei ha sempre tenuto ad essere angelica, celestiale e buona. Ma in realtà è un'altra persona, che ha parlato di me e di mia figlia senza saperne niente. Vedremo a breve quant'è vera la storia con Ferdinando.”. Angelica Livraghi è scatenata, e si lancia sull'argomento della giocatrice disonesta, tanto da ricordare l'episodio in cui Guendalina consigliava a Pietro di non baciarsi subito, perchè avrebbe fatto più comodo tenere gli spettatori in sospeso. Guendalina non nega, ma ribadisce una sua frase storica: “io ho giocato con delle pedine, voi avete giocato coi sentimenti della gente”. Questa volta è Signorini a tentare la via della mediazione, suggerendo ad entrambe di dire quale qualità vorrebbero avere dell'altra. Angelica lascia intendere che vorrebbe essere simpatica quanto Guendalina, non rinunciando però ad una frecciatina polemica: “se lei avesse giocato sulla sua simpatia, e non sulla scorrettezza, avrebbe vinto”. Guendalina è meno sofisticata, ed alla stessa domanda risponde con la clava: “essere riuscita ad andare in capanna con una persona che non le piace”, aggiungendo la chicca: “t'ha scelta perchè io je ho dato er palo”. Originale il saluto di Angelica, con l'osso del gomito in bella vista. Il solo Ferdinando, a conti fatti, si è astenuto dal salutarla così.

43 CONDIVISIONI
Guendalina Tavassi al Gf11: Angelica è stata con mio fratello, video
Guendalina Tavassi al Gf11: Angelica è stata con mio fratello, video
Guendalina Tavassi rivede sua figlia Gaia al Gf11, video
Guendalina Tavassi rivede sua figlia Gaia al Gf11, video
Guendalina Tavassi delude Margherita: dopo Nando perdo un'amica al Gf11, video
Guendalina Tavassi delude Margherita: dopo Nando perdo un'amica al Gf11, video
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views