L’aggressione a Niccolò Bettarini potrebbe contribuire a riavvicinare Mara Venier a Simona Ventura. È proprio la nuova conduttrice di Domenica In ad aprire le porte alla collega dalla quale si è allontanata da qualche anno. Lo aveva fatto in occasione del ricovero in ospedale del figlio e oggi, a domanda di una fan, risponde di non aver pensato troppo alle conseguenze di un suo messaggio alla collega. Di fronte a certi momenti, dice, ogni altra cosa passa in secondo piano:

Credo che in certi momenti va dimenticato tutto e bisogna dare dei segnali di affetto. Vi dico che a me è venuto di getto, senza pensarci troppo. Fine dell’argomento.

Il messaggio per Niccolò Bettarini

Mara Venier aveva pubblicato un post su Instagram all’indomani dell’aggressione a Niccolò. “Ti voglio bene, un abbraccio a mamma e papà” recitava quel messaggio indirizzato soprattutto al giovane, ma anche alla Ventura. Proprio quel gesto distensivo potrebbe contribuire a scongelare il rapporto tra le due. Mara e Simona condividono non solo la carriera, ma anche il legame con la famiglia Carraro. Sono, infatti, legate a Nicola e Gerò, padre e figlio. La possibilità di essere una grande famiglia, purtroppo, è sfumata di fronte alle loro incomprensioni.

I motivi dell’allontanamento mai chiariti

Nessuna delle due ha mai voluto chiarire i motivi dell’allontanamento. Simona e Mara avevano fatto sapere di non avere rapporti mediante qualche gelida frase piazzata strategicamente in tv. Sembravano essersi riavvicinate all’epoca in cui la Ventura decise di partecipare all’Isola dei famosi da concorrente, con la Venier nel ruolo di opinionista. Dopo quella breve parentesi, però, le due erano tornate ad allontanarsi. Era già accaduto in passato che le due litigassero. All’epoca, però, era coinvolto anche Stefano Bettarini, ex marito di Simona Ventura. Anni dopo, l’ex calciatore confessò che la sua ex aveva smesso di parlargli proprio perché aveva “osato” difendere Mara. A distanza di anni da quel momento, i tre potrebbero finalmente lasciarsi ogni divergenza alle spalle.