Dopo quasi tre anni di fidanzamento, l'attore Lando Buzzanca (83 anni) e la sua fidanzata Francesca Della Valle (43 anni), hanno deciso di convolare a nozze. La coppia, più innamorata e felice che mai, ha finalmente scelto di compiere il grande passo, come annunciato durante un'intervista rilasciata al settimanale "Diva e Donna".

I dettagli delle nozze

Al momento non è stata ancora decisa una data, anche se quasi con certezza, i due si giureranno amore eterno in primavera. Le nozze verranno celebrate tra Roma e la Puglia, la terra d'origine della bionda giornalista, che come ha già dichiarato, indosserà il tradizionale abito nuziale: “Sarà la mia prima volta, di sicuro mi sposerò in bianco”. La Della Valle è entrata nella vita dell'attore in punta di piedi, durante un periodo estremamente buio. Buzzanca, infatti, aveva da poco perso la sua amatissima moglie Lucia, un evento che l'ha molto segnato e che ha superato grazie alla vicinanza di Francesca.

L'età non è un peso

Lando Buzzanca e Francesca Della Valle hanno molti anni di differenza, 40 per la precisione, ma questa cosa sembra non aver minimamente scalfito o condizionato il loro rapporto, vissuto sin dall'inizio sempre alla luce del sole, come confermato dalla produttrice: "Gli anni non li sentiamo, siamo due bambini, c'è grande complicità su tutti i fronti. L’ho presentato anche ai miei. E’ riuscito a emozionare mia mamma, una lady di ferro. Questa energia che lui emana ha conquistato anche mio padre". Per ora non dormono insieme: “Solo dopo il matrimonio, io sono della vecchia guardia".

Nessun suicidio per Lando Buzzanca

Qualche tempo fa, l'attore romano Lando Buzzanca, sul set della serie "Il Restauratore" fu colpito da un malore. All'epoca i giornali hanno parlato di un tentativo di suicidio, solo oggi arriva la smentita ufficiale: "Nessun suicidio, solo un malore. Lando non è un vigliacco. Non l’avrebbe mai fatto. Abbiamo un patto d’amore io e lui. Arriviamo a 145 anni e rinnoviamo. Vero amore mio? Il nostro è un amore eterno”, ha detto la Della Valle.