Dopo il malore che ha colpito Fabrizio Frizzi, si esprime la Rai con un comunicato stampa per fare chiarezza sulle sue condizioni che appaiono stabili. È il direttore generale dell'azienda, Mario Orfeo, a parlare e tranquillizzare i giornalisti all'uscita dell'ospedale Umberto I di Roma, dove il conduttore è ricoverato dopo il malore che lo ha colpito nel pomeriggio di ieri, durante le registrazioni dell'Eredità.

Le parole del dg della Rai.

Il direttore generale ha fatto visita a Fabrizio Frizzi ieri sera e questa mattina. Proprio nella mattinata di oggi, al momento di uscire dall'Ospedale, Orfeo ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti: "Abbiamo parlato e scherzato".

Il comunicato dell'azienda.

In una nota aziendale, la Rai conferma di aver sospeso la programmazione dell'Eredità, sostituendola con alcune puntate della nona stagione di "Don Matteo", aspettando il ritorno al lavoro di Fabrizio Frizzi e augurandosi una pronta guarigione.

Cosa è successo a Fabrizio Frizzi.

Sono arrivate notizie contrastanti sulle prime battute e che hanno comprensibilmente messo in allarme quanti seguono uno dei volti più amati e apprezzati del panorama televisivo italiano. Fabrizio Frizzi, stando al comunicato Rai, sarebbe stato colpito da una lieve ischemia durante le registrazioni de "L'Eredità". Qualunque altra notizia diversa sul suo stato di salute attuale, è da considerarsi inesatta e soggetta a verifiche.