Le condizioni di Kevin Hart migliorano. Una novità importante arriva dagli Stati Uniti e dall'autorevole sito di gossip a stelle e strisce "Tmz". A seguito della diffusione di notizie su una paralisi completa dell'attore, dopo il brutale incidente avvenuto nella mattina di domenica 1 settembre sulla Mulholland Highway di Los Angeles, da parte del portale NetWorthReporter, Tmz fa chiarezza spiegando che l'attore è stato operato per scongiurare le gravi conseguenze possibili, come la tetraplegia e i presunti danni alle corde vocali.

Le condizioni di Kevin Hart

A più di 24 ore dall'incidente stradale, Kevin Hart è stato operato e una fonte del magazine Tmz è in grado di anticipare che l'intervento è riuscito perfettamente. "Kevin è miracolosamente uscito sulle sue gambe dal brutale incidente avvenuto domenica mattina sulla Mulholland Highway", riportiamo testuale dal sito Tmz, "una fonte vicina ai medici ci dice che l'intervento è perfettamente riuscito". 

Le notizie sulla paralisi

Le notizie circolate nelle scorse ore, quelle che menzionavano un presunto bollettino medico diramato dallo UCLA Medical Center, in cui veniva diagnosticato un trauma spinale e una tetraplegia, oltre a una paralisi permanente delle corde vocali, sono da ritenersi prive di veridicità, così come l'annuncio della famiglia. Tmz conferma però che i familiari del comico hanno chiesto rispetto della privacy e della loro riservatezza.

Le parole di Dwayne Johnson

Resta uguale la solidarietà degli amici di una vita di Kevin Hart. Colleghi come Dwayne Johnson, alias The Rock, grande amico del comico e partner sul set per il reboot di "Jumanji" e il suo sequel, dal 2020 al cinema, si è detto sconvolto su Instagram: "Smettila di giocare con le mie emozioni, fratello. Abbiamo ancora molto da fare e ridere insieme. Ti amo, amico. Resta forte". Probabilmente, Kevin Hart potrebbe essere dimesso nei prossimi giorni.