L’account Instagram ufficiale dei duchi di Sussex ha condiviso le foto del battesimo del piccolo Archie, figlio di Meghan Markle e Harry d’Inghilterra. L’evento che i sudditi inglesi aspettavano da settimane è stato celebrato questa mattina. La cerimonia è stata organizzata in maniera tale che non ci fosse alcuna interferenza dall’esterno. Solo dopo i festeggiamenti ufficiali, i reali inglesi hanno deciso di condividere due foto dell’evento, insieme a una cronaca della giornata.

Archie battezzato dall’arcivescovo di Canterbury

Il piccolo Archie, come racconta la cronaca dei fatti pubblicata su Instagram a corredo degli scatti, è stato battezzato questa mattina da Justin Welby, l'arcivescovo di Canterbury: “Stamattina, il figlio del duca e della duchessa di Sussex, Archie Harrison Mountbatten-Windsor, è stato battezzato nella cappella privata del castello di Windsor durante una cerimonia intima officiata dall'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby. Il Duca e la Duchessa del Sussex sono felici di condividere la gioia di questo giorno con il pubblico dimostratosi partecipativo sin dalla nascita del loro figlio. Ringraziano tutti per la gentilezza profusa nell'accogliere il loro primogenito e celebrare questo momento speciale”.

Il ritratto di famiglia diffuso sui social

La prima foto diffusa mostra i parenti più prossimi del piccolo Archie radunati all’interno della Green Drawing Room di Windsor. Al centro siedono la bellissima Meghan, in un abito bianco firmato Dior, il marito Harry e il loro bambino. Ai lati troviamo Carlo d’Inghilterra insieme alla moglie Camilla, Doria Ragland, madre della Markle, William e la moglie Kate Middleton, e due sorelle di Lady Diana, Lady Sarah McCorquodale e Lady Jane Fellowes, un omaggio voluto da Harry alla madre scomparsa. Assente la regina Elisabetta II.

L’abito battesimale di Archie

Per il battesimo, Archie ha indossato una replica del celebre abito Houton. Commissionato dalla regina Victoria per la sua primogenita nel 1841, è stato utilizzato fino al 2004 quando il prezioso tessuto ha cominciato a sgretolarsi, non potendo subire ulteriori lavaggi. I reali battezzati a partire da quel momento ne hanno indossato una copia perfetta. Ancora sconosciuti i padrini e le madrine del piccolo, nel rispetto del desiderio di riservatezza espresso dai genitori.