Secondo il settimanale Chi, ci sarebbe più di un motivo dietro la separazione tra Diletta Leotta e Matteo Mammì. Il settimanale diretto da Alfonso Signorini riporta nel numero in edicola questa settimana le presunte ragioni della crisi tra i due. Pare che Diletta non condividesse i propositi di nozze del manager e suo ex compagno. Da qui la frattura che li avrebbe lentamente allontanati, portandoli all’epilogo oggi diventato di dominio pubblico.

Il primo incontro con Daniele Scardina

Sempre secondo Chi, la Leotta avrebbe incontrato Daniele Scardina per la prima volta il 9 marzo scorso mentre seguiva per DAZN l’incontro tra King Toretto, campione del mondo IBF dei pesi supermedi, e Kekalainen. “Che gambe sottili che hai” si sarebbe lasciata sfuggire Diletta a bordo del ring, commento che avrebbe dato inizio alle prime conversazioni con Scardina. Quel momento potrebbe avere fatto da apripista alla simpatia poi trasformatasi di recente in una relazione.

Mammì vicino ad Anna Safroncik

Come Diletta, anche Matteo Mammì avrebbe già ritrovato l’amore. Il manager è stato fotografato insieme all’attrice Anna Safroncik con la quale è partito per un romantico viaggio a due. Si sarebbero incontrati già diverse settimane fa e, dopo una serie di cene tra Roma e Milano, avrebbero cominciato a frequentarsi con maggiore assiduità. La Leotta e Mammì non hanno speso parole al vetriolo l’uno nei confronti dell’altra quando la loro relazione è finita. Hanno messo la parola fine al legame condiviso fino a qualche mese fa nel totale rispetto reciproco, tutelando la privacy cercata e ottenuta per anni. Entrambi hanno voltato pagina e, stando alle ultime indiscrezioni trapelate sul loro conto, sembrerebbero essere felici.