video suggerito
video suggerito

Lo sfogo di Nadia Toffa: “Gli stron** che mi danno per morta feriscono la mia mamma”

Nadia Toffa si è sfogata sui social. La conduttrice de ‘Le Iene’ ha tuonato contro gli hater e coloro che diffondono fake news sulla sua morte. Ha spiegato che con le loro parole cariche d’odio non colpiscono lei, ma feriscono una delle donne più importanti della sua vita: “Ferite la mia dolcissima mamma”.
A cura di Daniela Seclì
29 CONDIVISIONI
Immagine

Nadia Toffa continua a lottare contro il cancro. La conduttrice de ‘Le Iene' sta condividendo le tappe di questo viaggio coraggioso con i suoi tanti fan. Sui social, pubblica scatti che ritraggono importanti traguardi come i capelli ricresciuti o le lunghe attese per la chemioterapia, affrontata sempre con il sorriso. Purtroppo, però, c'è chi non ha rispetto del momento delicato che Nadia Toffa sta vivendo e usa i suoi post come pretesto per diffondere fake news.

La chemioterapia in compagnia della mamma

In queste ore, Nadia Toffa ha pubblicato una foto che la ritrae mentre si sottopone alla chemioterapia. Al suo fianco, la mamma: "Buongiorno ragazzi, oggi giorno di chemioterapia. Si sorride sempre, oggi poi ho una compagna d'avventura speciale. La mia dolcissima mammina. Baci solari e viva la vita sempre. Buona giornata amici carissimi". Lo scatto è stato accolto da una valanga di commenti. C'è chi le ha dedicato delle parole di incoraggiamento, chi ha spiegato di stare affrontando la stessa battaglia e chi ha voluto manifestarle il suo sostegno. Nadia Toffa li ha ringraziati: "In bocca al lupo a tutti quelli che stanno combattendo. E non solo una malattia…la vita ci sfida di continuo. Vi voglio bene assai. Siete meravigliosi, grazie di esserci sempre".

Lo sfogo contro gli hater e chi diffonde fake news

Tuttavia, non è mancato chi ha approfittato del post della conduttrice per indirizzarle messaggi al vetriolo o diffondere fake news sulla sua morte. Nadia Toffa si è difesa e ha provato a spiegare che con questo atteggiamento carico d'odio non colpiscono lei, ma feriscono la sensibilità di sua madre: "Agli stron** che mi danno per morta o mi augurano la morte con fake news dico ‘Ferite soprattutto la mia dolcissima mamma'". Il suo sfogo ha ricevuto l'appoggio di tante persone perbene che trovano inconcepibile che gli hater non si fermino nemmeno davanti alla sofferenza.

Immagine
29 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views