Lutto per i Pooh, che dicono addio al loro fan Marco Rossetti. Proprio nelle ore in cui andava in onda la sua intervista a Verissimo con tanto di performance canora (registrata nei giorni scorsi), Roby Facchinetti pubblicava sul suo profilo Instagram un lungo post di cordoglio per il ragazzo, morto in giovane età per una grave malattia. Marco è stato ricordato anche da Riccardo Fogli.

Il saluto di Roby Facchinetti

"Ciao caro Marco", ha scritto un commosso Facchinetti,"questa notte sei volato in cielo lasciando nel cuore di tutti noi un profondo dolore e un vuoto incolmabile". I due si erano sentiti recentemente: "Non dimenticherò mai l’ultima nostra telefonata di pochi giorni fa, ma purtroppo quel tremendo male non ti ha risparmiato. Caro Marco, ti voglio ricordare come in questa nostra foto, scattata pochi mesi fa, prima di un concerto, sorridente con tanta voglia di vivere, questo eri tu! Sono vicino con tutto il mio affetto alla mamma Anna, al papà Gino e alla sorella Alessia. Fai buon viaggio nostro indimenticabile Marco".

Il cordoglio di Riccardo Fogli

A esprimere dolore per la morte di Marco Rossetti è stato anche Riccardo Fogli, storico membro dei Pooh tra il 1966 e il 1973, che dopo una lunga carriera solista è tornato nella band tra il 2015 e il 2016 per il cinquantesimo anniversario dalla nascita della band. L'artista, che recentemente è apparso come concorrente all'Isola dei Famosi 2019 (dove è stato coinvolto in uno scandalo da Fabrizio Corona), ha dichiarato su Instagram: "Non ci sono le parole per dire quello che ho nel cuore!!! Avrei voluto rivederti in prima fila come sempre. Grazie per tutti i giorni che hai passato INSIEME a noi… Ti voglio bene amico mio".