Il sexy calendario di Marco Fantini e Beatrice Valli ha sollevato un vespaio di polemiche. L’ex tronista e la fidanzata scelta a Uomini e Donne hanno accettato di posare senza veli nel loro primo calendario di coppia, attirandosi il biasimo della rete che li ha praticamente crocifissi, accusandolo addirittura di aver venduto la loro storia d’amore. Stanco delle troppe polemiche circolate sul suo conto, Marco ha scelto di confessarsi su Fanpage ed è qui che ha spiegato le motivazioni celate dietro le foto sexy che faranno parte del calendario la cui uscita è prevista per il 30 novembre 2014, grazie anche allo sponsor #ttp.it di cui entrambi sono testimonial. Seguiti entrambi dall’agente Claudio La Comara, Marco e Beatrice hanno rivendicato la possibilità di intraprendere qualunque percorso desiderino senza intromissioni altrui perché già consigliati, in tal senso, da una serie di esperti nel settore. Le foto che andranno a far parte del calendario in questione non saranno volgari né troppo rivelatrici. Fantini ha pensato a un nudo d’autore che celebrasse la più bella opera d’arte mai prodotta, il corpo umano. Elegante e pacato come al solito, non ha voluto rispondere per le rime a quanti hanno puntato il dito contro Beatrice accusandola di essere una cattiva madre.

Marco Fantini: “Le foto del calendario non sono state ritoccate”

La Valli resta una giovanissima ragazza di 19 anni che, bella com’è, può certamente permettersi di scoprire il suo corpo al di là della sua storia privata. L’ex tronista vuole però precisare una cosa. Le foto del calendario non sono state in alcun modo modificate attraverso l’utilizzo di Photoshop. L’immagine circolata in rete che fa riferimento al lato b evidentemente ritoccato di Beatrice sarebbe solo il frutto di uno scherzo organizzato da Marco ai danni della sua splendida fidanzata, uno scherzo che ha sollevato un inimmaginabile polverone e che Fantini ha cercato di ridimensionare spiegando che cos’è realmente accaduto.