In gran segreto e senza che nessuno avesse anche solo sospettato, Margareth Madè e Giuseppe Zeno si sono sposati. È “Vanity Fair” ad aver ottenuto l’esclusiva del servizio fotografico, ma la sposa è stata intercettata mentre si dirigeva in chiesa e fotografata. Quell’immagine è finita sui social a testimonianza delle nozze tra i due.

L’attrice siciliana e il collega napoletano hanno pronunciato il sì alle 18.30 del 20 agosto 2016. Il matrimonio è stato tenuto segreto fino all’ultimo momento, tanto che la notizia è trapelata solo il giorno successivo all’evento. Le nozze sono state celebrate in Sicilia, terra Natale dell’attrice. Il rito religioso si è svolto nulla chiesa di San Giovanello a Ortigia, nella parte più vecchia di Siracusa. Ad attenderli all’uscita c’erano circa un centinaio di invitati che si sono spostati presso il vicino castello Pupillo di Siracusa per il ricevimento e i fuochi dì artificio che hanno segnato la conclusione di una giornata memorabile.

Giuseppe Zeno: “Perché amo Margareth Madè”

Margareth Madè e Giuseppe Zeno stanno insieme da poco più di un anno. A giugno del 2015 erano stati presentati ed era bastato pochissimo a innamorarsi. Furono proprio loro, nell’ottobre dello stesso anno, a uscire allo scoperto presentandosi in coppia alla Festa del Cinema di Roma. “Siamo innamorati” ammise timidamente l’attrice, che non parla mai volentieri della sua vita privata. Per raccontare quella storia d’amore iniziata da poco disse soltanto:

Ci siamo incontrati a casa di amici. È bastato un lunghissimo sguardo.

Fu Zeno a farle eco, rivelando di essere rimasto folgorato da Margareth fin dalla prima volta che la vide sul grande schermo:

Sono rimasto folgorato fin da quando l’ho vista la prima volta al cinema, in Baaria.

Più tardi, nel febbraio di quest’anno, l’attore si decise a raccontare di più sul loro amore:

Cos'ha di diverso lei dalle altre donne? Ha una genuinità, una verità, difficile da trovare in genere nelle donne di oggi.