Nella puntata di Uomini e Donne andata in onda oggi, mercoledì 3 aprile, Gian Battista Ronza ha avuto la peggio. Il cavaliere del dating show targato Maria De Filippi, che già in passato è stato al centro di uno scandalo insieme a Claire, è stato invitato senza mezzi termini dalla padrona di casa a lasciare la trasmissione. Alla base dell'inamovibile decisione ci sarebbe un grave episodio che ha coinvolto una stretta collaboratrice del programma.

Cosa sarebbe successo dietro le quinte

A riportare l'aneddoto è stato Gianni Sperti. L'opinionista, durante uno dei suoi battibecchi con Gian Battista, ha imputato all'uomo troppa irruenza e lo ha accusato di aver aggredito una donna che lavora dietro le quinte del dating show: "Dovresti calmarti, hai anche aggredito Ida, una collaboratrice di Maria". Il cavaliere ha iniziato ad agitarsi e a rigettare le accuse: "Sei un falso, non ho fatto nulla, non ho spintonato nessuno". Maria De Filippi ha chiesto spiegazioni in merito ed ha tentato di fare chiarezza su quanto accaduto: "Ora la chiamiamo, se conferma ti avverto che dovrai lasciare lo studio, viceversa, sarai tu Gianni a chiedere scusa a Gian Battista". Gianni ha replicato: "Se non è vero mi licenzio davanti a tutti".

Il confronto con Ida

Ida, la diretta interessata, è entrata in studio per raccontare la sua versione dei fatti, presentata da Maria De Filippi come una "senza peli sulla lingua": "Ho invitato il signore più volte a rientrare nel suo box. Forse non si è reso conto che nel buttare giù la prima porta mi ha spintonato". E poi furiosa, rivolgendosi a lui, ha dichiarato: "Ometto anche le parolacce che gli sono uscite dalla bocca, ve le risparmio". Dopo la "confessione", Maria De Filippi ha tuonato: "Gian Battista, per me devi lasciare lo studio". L'invito è stato accolto con una standing ovation generale, in un tripudio di applausi da parte del pubblico entusiasta e dei partecipanti del trono over, ormai stufi del comportamento, a loro dire, aggressivo e privo di regole del cavaliere: "Non sei una persona corretta, io non ti ho mai toccata", ha replicato Ronza.

Le versione di Gian Battista Ronza

Gian Battista Ronza, all'interno degli studi di Uomini e Donne non ha avuto molto spazio per potersi difendere. Ha dunque deciso, nei giorni successivi alla registrazione della puntata, di raccontare la propria versione dei fatti attraverso un post su facebook. Parole che, probabilmente, hanno però aggravato la sua posizione:

Non ho fatto nulla di ciò! La ragazza non l'ho nemmeno sfiorata; tra l'altro peserà almeno 150/180 kg e sarebbe anche difficile spintonarla. Io ho solo aperto la porta per uscire a fumare e lei era dietro. È stata la vendetta di chi mi odia. Tenete presente che lì ci sono telecamere e persone della sicurezza che erano fuori. Non mi hanno fatto entrare per non farmi parlare…magari del video fatto in discoteca all'insaputa di Rocco; ove diceva delle cose sulla Galgani inerenti alla trasmissione. Tutto architettato nei minimi dettagli.