Da settimane non si fa che parlare di lei e, soprattutto, in attinenza a Belen Rodriguez, che oltre ad avere il suo stesso cognome, aveva la sua stessa agente, quella che l'ha lanciata. Il parallelismo tra la bellissima e sexy Mariana e l'altrettanto bella Belen è oramai tratto e, checché se ne dica, se ne continuerà a parlare per molto tempo. Ma è una cosa che, a quanto pare, non sta molto bene alla concorrente di Pechino Express, a dicembre al cinema nel nuovo film di Neri Parenti, che in un'intervista a Velvet Gossip ha dimostrato una certa riluttanza al paragone con colei che l'ha preceduta e che oggi è una vera e proprio stella dello star system italiano: "Lei è bravissima e la seguo ma non capisco questo paragone. Alcuni lo dicono perché siamo entrambe latino-americane e perché abbiamo lo stesso cognome. Da piccola nella mia classe eravamo in quindici ad avere il cognome Rodriguez. Lì non è così strano".

Poi aggiunge carne al fuoco parlando della sua esperienza a Pechino Express, che quasi l'ha portata ad essere vegetariana, viste le cose che ha dovuto mangiare: "E’ stata un’esperienza bella e toccante, perché ho avuto modo di vedere un altro mondo, nel quale ci sono usi e costumi diversi e soprattutto tanta povertà. Purtroppo però ho dovuto mangiare dei piatti che mi hanno davvero traumatizzato, come il cervello di non so quale animale. Sono così tanto sconvolta che adesso sono quasi vegetariana". Tra i principali argomenti dell'intervista, naturalmente, i progetti futuri al di fuori della lotta e diatriba con Belen Rodriguez e considerando il quotidiano che incombe: "A dicembre uscirà il nuovo film di Neri Parenti dal titolo Ma tu di che segno 6?, nel quale sono una delle protagoniste. Per il resto non so cosa accadrà. Il mio lavoro è imprevedibile. Magari tra cinque minuti mi arriva una chiamata per propormi un nuovo progetto cinematografico. Chi lo sa! Ho ventitré anni e devo sopravvivere. Ho un affitto da pagare e una famiglia da aiutare. Insomma, ho delle responsabilità. Un calendario? Un film? Un reality show? Qualsiasi lavoro è ben accetto".