Brutta mattinata per Martina Nasoni, vincitrice dell'ultima edizione del Grande Fratello. La giovane ha raccontato su Instagram Stories di essere stata vittima di un'aggressione. L'episodio è avvenuto nella stazione di Terni, quando "un ragazzo visibilmente alterato" avrebbe importunato Martina e la madre, arrivando a spintonarle. L'intervento di un giovane presente e della polizia ha scongiurato il peggio.

Il racconto di Martina Nasoni

"Questa mattina alla stazione di Terni, mentre ero insieme a mia madre ad aspettare il treno", ha raccontato la Nasoni, "un ragazzo visibilmente alterato ci ha aggredito con parolacce, minacce e spintoni. Grazie al tempestivo intervento di un ragazzo e delle forze dell’ordine, chiamate da mia madre, ne siamo uscite illese. Tantissimo lo spavento! Voglio ringraziare tutte le persone che sono intervenute e soprattutto le forze dell’ordine che mi hanno scorata ai binari".

Martina dopo la vittoria al GF

Martina ha partecipato all'edizione 2019 del GF grazie a un legame particolare con il mondo della musica: alla sua storia si ispira infatti la canzone portata da Irama a Sanremo, "La ragazza con il cuore di latta". Soffre di problemi cardiaci da quando era bambina, più precisamente di una malattia ereditaria, la cardiomiopatia ipertrofica. Nel reality show condotto da Barbara D'Urso ha fatto parlare anche per la relazione sbocciata con un altro concorrente del programma, Daniele Dal Moro. La loro storia è finita però dopo poco tempo. Attualmente, Daniele è di nuovo protagonista in televisione nel ruolo di tronista a Uomini e Donne, una scelta che Martina non ha gradito molto. Pur dicendosi delusa, ha dichiarato a DipiùTv: "Gli auguro di trovare l’amore, anche se mi ha sempre detto che per lui l’amore non va messo in piazza. Spero che sia felice".