Massimo Boldi ha ritrovato l'amore. L'attore, a 74 anni, ha ammesso di essersi nuovamente fidanzato nel corso della puntata di Vieni da me del 9 settembre. Ha preferito non dichiarare l'identità della sua fidanzata, limitandosi a dire che il suo nome è Irene. Dovrebbe però trattarsi di Irene Federica Fornaciari, con cui appare spesso nei profili social di entrambi. A guardare le stories di lei, risultava proprio tra il pubblico di Vieni da me. Nelle scorse settimane, i due si sono fotografati a Lucca, sono stati Venezia e lui l'ha definita "Deliziosa creatura" in un commento su Instagram. Si tratterebbe di un legame nato di recente. Visibilmente commosso, Boldi ha parlato di lei teneramente:

Di lei mi piace la sua testa, come ragiona ma soprattutto come mi vuole bene.

Chi è Irene Federica Fornaciari

Poche le informazioni disponibili su Irene Federica Fornaciari. La donna ha 40 anni, dunque 34 in meno di Boldi, e vive a Lucca. Ha un negozio di abbigliamento e gioielli nella città toscana ed è sorella di Leonardo Fornaciari, sindaco di Porcari. A Vieni da me, Caterina Balivo ha chiesto a Boldi se ci sia del tenero tra lui e Sandra Vezza, la mamma del neocompagno di Marica Pellegrinelli Charley Vezza, con la quale appare spesso sui social. La donna, però, è semplicemente una cara amica: al fianco dell'attore comico c'è Irene.

Il matrimonio con Marisa e la storia con Loredana De Nardis

Boldi è stato sposato per decenni con Marisa Selo, sua moglie dal 1973 alla morte di lei avvenuta nel 2004 a causa di un tumore. La coppia ha avuto tre figlie, Micaela, Manuela e Marta. Dopo l'enorme dolore per la perdita del suo grande amore, l'attore nato a Luino ha provato a ritrovare la serenità accanto a Loredana De Nardis, ma tra i due è finita male, quando lei si è legata a un altro: "Io a Loredana avevo dato tutto", aveva commentato Boldi dopo la rottura, "Beni materiali, regali di ogni tipo, da macchine a vestiti costosi. L’ho fatta debuttare come attrice, facendola scrittura per dieci film. Ma soprattutto le ho dato tanto amore (…). Fortunatamente, proprio nel momento più brutto, ho potuto immergermi totalmente nel lavoro, iniziando le riprese del film con Christian, che mi è stato molto vicino come solo un amico sa fare”.