È un racconto drammatico quello che Matthew McConaughey affida al libro Greenlights in cui racconta per la prima volta alcuni aspetti inediti della sua vita, compresi quelli meno piacevoli. Come l’incontro con l’uomo che lo abusò sessualmente quando era giovanissimo o, ancora prima, quando a 15 anni fu ricattato per fare sesso per la prima volta. Alcuni stralci di quanto il premio Oscar racconta nel suo libro hanno già fatto il giro del mondo. Si riferiscono alle parti più forti, quei racconti cui il divo ha dato voce per la prima volta.

Il racconto di Matthew McConaughey

"Fui ricattato per fare sesso per la prima volta quando avevo 15 anni. Ero certo che sarei andato all'inferno per quei rapporti prematrimoniali. Oggi spero davvero che non sia così”, si legge in uno dei passaggi del libro pubblicato dall’attore. C’è un capitolo che il divo dedica interamente alla moglie Camila Alves, madre dei suoi tre figli, mentre in un altro passaggio l’attore affronta il ricordo drammatico di un altro abuso subito, questa volta quando aveva 18 anni. Un’aggressione della quale McConaughey non aveva mai parlato pubblicamente :

Sono stato molestato da un uomo quando avevo 18 anni mentre avevo perso i sensi nel retro di un furgone. Non mi sono mai sentito una vittima. Ho avuto molte prove che il mondo stia cospirando per rendermi felice.

Il matrimonio turbolento dei suoi genitori

Nel suo libro di memorie, l’attore affronta un altro tema fondamentale della sua vita: il turbolento matrimonio dei suoi genitori. E lo fa raccontando sotto forma di aneddoto, benché ancora doloroso, il momento della morte del padre James, scomparso proprio nel modo in cui aveva sognato di farlo:

Ho ricevuto una chiamata da mia madre. ‘Tuo padre è morto'. Le mie ginocchia cedettero. Non ci potevo credere. Era mio padre. Nessuno o niente poteva ucciderlo. Fatta eccezione per la mamma. Aveva sempre detto a me e ai miei fratelli: "Ragazzi, quando me ne andrò, farò l'amore con vostra madre". Ed è quello che è successo. Ha avuto un attacco di cuore quando ha raggiunto l'orgasmo.