Meghan Markle, la moglie di Harry Windsor, è nota per essere una "duchessa" un po' trasgressiva in quanto a protocolli reali. Ne ha violati diversi e lo ha fatto sempre con grande disinvoltura. La stessa necessaria per chiudere uno sportello di un auto. Già, perché quel gesto che è di uso comune ogni singolo giorno per milioni di persone, non si confà a una Duchessa del Sussex. Così, quando il mondo l'ha vista chiudersi da sola lo sportello dell'auto, si è sollevato il chiacchiericcio: "Ha trasgredito l'ennesima regola del protocollo!". 

Cosa dice il protocollo reale

Questo semplicissimo gesto è diventato un caso in Inghilterra, scatenando il dibattito tra chi ha elogiato Meghan Markle per aver sfidato le rigide regole e avvicinandosi quindi alle persone "comuni" e tra chi invece proprio non ne può più delle trasgressioni della Duchessa del Sussex. Un dibattito ironico ma non troppo, che ha richiesto anche l'intervento di un esperto. La Bbc ha infatti contattato William Hanson, esperto in materia, per sapere cosa dice in proposito il protocollo reale e, udite udite, Meghan Markle non ha violato nessun protocollo ma è solo una consuetudine, quella di non chiudersi da solo lo sportello, che questa volta non si è verificata.

Di solito, se sei un membro della Famiglia Reale o un dignitario, non apri e chiudi lo sportello da solo, ma si tratta solo di una norma di sicurezza.

Il sarcasmo inglese

Fortuna che c'è sempre il sarcasmo tipico inglese: "Aspettiamo che spezzi la tradizione su altre cose, come avere un'opinione e pagare le tasse". Ad ogni modo, sancito che non s'era mai visto prima d'ora un reale che chiudesse da solo una portiera d'auto, resta da capire cosa volesse realmente fare Meghan Markle: un gesto "proletario" o "a favore di telecamera"?