1 CONDIVISIONI

Mila Kunis denunciata da un’amica d’infanzia: “Mi ha rubato una gallina”

L’attrice moglie di Ashton Kutcher è stata citata in giudizio dalla cantante Kristina Karo, che sostiene di essere stata derubata della sua gallina Doggie quando le due erano bambine e giocavano insieme nella fattoria della Karo in Ucraino. Alla Kunis è stato chiesto un risarcimento di ben 5 mila dollari per danni materiali e morali, ma lei ironizza: “Io difendo i diritti delle galline, non potrei mai rubarle”.
A cura di Valeria Morini
1 CONDIVISIONI

È moglie felice del bel collega Ashton Kutcher e neomamma di una splendida bambina nata lo scorso ottobre. Per l'attrice Mila Kunis il periodo sembra essere davvero roseo. Almeno fino a ieri, quando sulla diva di origine ucraina è piovuta una denuncia, proveniente nientemeno che da una vecchia amica dei tempi dell'infanzia. Niente paura, però: la bella Mila non rischia la galera, al massimo dovrà pagare un risarcimento di 5 mila dollari. Già, perché l'accusa proveniente da Kristina Karo, sua conterranea che oggi vive in America e fa la cantante, è quella di averle rubato… una gallina. Il furto commesso dalla Kunis risalirebbe alla bellezza di 25 anni fa, quando lei e la Karo erano ancora bambine e trascorrevano molto tempo insieme nella fattoria di proprietà della famiglia di Kristina. Tra le abituali compagne dei loro giochi d'infanzia, c'era proprio lei: la gallina Doggie. L'improvvisa e mai chiarita scomparsa dell'animale sarebbe stata un vero e proprio trauma per la piccola Kristina, che, racconta lei, avrebbe addirittura dovuto affrontare un periodo in analisi per superare il dolore.

La Karo, però, non ha dubbi: a sottrarle l'amata bestiola sarebbe stata proprio la futura attrice. A distanza di un quarto di secolo, le due ragazze si sarebbero incontrate casualmente a Los Angeles, incontro che avrebbe provocato nella Karo un ritorno del forte stress emotivo provato ai tempi del furto. Ecco il motivo per cui la cantante ha deciso di citare in giudizio l'ex amichetta, chiedendole un risarcimento di ben 5 mila dollari. Come ha reagito la Kunis? Semplicemente ridendoci su, spiegando che all'epoca dei fatti la Karo era troppo piccola per poter subire davvero un trauma e proclamando a TMZ di essere uno "strenuo difensore dei diritti dei polli", "incapace di rubare la gallina di qualcun'altro".

1 CONDIVISIONI
Ashton Kutcher e Mila Kunis si sarebbero sposati, l'indizio in una foto
Ashton Kutcher e Mila Kunis si sarebbero sposati, l'indizio in una foto
Arrestato lo stalker di Mila Kunis, scappato dal centro di salute mentale
Arrestato lo stalker di Mila Kunis, scappato dal centro di salute mentale
Ashton Kutcher e Mila Kunis hanno ammesso di essere già sposati
Ashton Kutcher e Mila Kunis hanno ammesso di essere già sposati
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni