Le notizie che arrivano dall'America parlano di un parto avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì, orario d'oltreoceano, in una clinica specializzata per star hollywoodiane e della musica internazionale, la Cedars-Sinai: insomma, Mila Kunis ha finalmente messo al mondo la bambina concepita insieme ad Ashton Kutcher, il celebre attore sex symbol, ex marito per diversi anni di Demi Moore, dalla quale ha divorziato solo nel novembre 2013, che da circa un anno e mezzo, dopo l'incontro sul set, ha deciso di intraprendere la sua storia con la Kunis. Mila aveva annunciato la gravidanza pochi mesi fa, quando evidentemente era già in stato avanzato e dunque non v'erano più dubbi sul fatto che potesse normalmente giungere al nono mese.

Secondo quanto riporta Tmz, i due si sarebbero recati in ospedale autonomamente intorno alle 6 del mattino e dopo poco Mila avrebbe partorito senza alcun tipo di problema. Al momento non emergono ancora notizie in merito al possibile nome della bambina, che certamente verrà comunicato nelle prossime ore. Qualche giorno fa avevamo Mila Kunis era stata fotografata in compagnia di Ashton Kutcher mentre, con un enorme pancione, ormai evidentemente sul punto di mettere al mondo la bambina, si avviava a prendere un caffè al parco con il suo compagno.

Fatto sta che negli ultimi mesi avevamo visto più volte la Kunis mostrarsi in pubblico con un pancione sempre crescente, sino alle immagini più recenti, prossime al parto, che naturalmente mettevano in evidenza la versione supersize dell’attrice, quella extralarge. Come al solito, la compagnia che si sceglieva per passeggiare è quella alla quale tiene di più, ovvero proprio Ashton Kutcher. I due, almeno a primo impatto, sembravano e sembrano davvero inseparabili e, qualora fosse possibile, la bambina in arrivo è stata un collante ancora maggiore.