Finisce clamorosamente ad appena 8 mesi dal sì il matrimonio tra Miley Cyrus e Liam Hemsworth. Festeggiate le nozze nel dicembre scorso, il divo hollywoodiano e l’ex stellina Disney, oggi apprezzata popstar, hanno deciso di dirsi addio. Non si tratta solo di un’indiscrezione. È stato un portavoce dell’artista a confermare la notizia a People:

In questi giorni Miley Cyrus e Liam Hemworth hanno deciso di separarsi. Stiamo parlando di due persone in continua evoluzione personale e professionale. Entrambi hanno capito che questa è la cosa migliore da fare. Preferiscono concentrarsi su loro stessi e sulle loro carriere. Rimarranno  “genitori” molto amorevoli dei loro animali domestici, che hanno condiviso in tutto questo tempo. Vi chiediamo di rispettare questo momento e la loro privacy.

Miley Cyrus è in Italia da sola

Al momento, Miley è in vacanza sul Lago di Como, in Italia. Con lei c’è l’amica Kaitlynn Carter, ex moglie di Brody Jenner, il fratello di Kylie e Kendall Jenner. Influencer e fashion blogger, ha pubblicato su Instagram una foto in cui compare vicina alla Cyrus recentemente tornata single. Fotografate in barca insieme, le due sembrerebbero avere sviluppato un certo feeling.

Miley Cyrus è bisessuale

Solo un mese fa, intervistata da Elle, Miley aveva già bollato il suo legame con Liam come “non convenzionale”. Nulla, però, lasciava presagire la crisi che li ha allontanati: “Penso che per molti sia strano il fatto che io sia sposata. Ma la mia relazione è particolare. Non so se potrei mai aprire le porte di casa mia a tutti, perché la mia relazione è così complessa, moderna e nuova e non penso che molti capirebbero. Voglio dire, pensate davvero che sia la classica mogliettina che cucina? Non sono eterosessuale, certo, adesso ho una storia etero, ma sono ancora molto attratta fisicamente dalle donne. Le ragazze mi piacciono ancora. Le persone diventano vegetariane per motivi di salute o per altro, ma il bacon resta buono. Ho scelto una persona, non per il suo sesso, ma perché questo essere umano è quello che sento più vicino a me”.