Nell'ultimo mese, Francesco Monte è stato al centro di una bagarre gossip da non sottovalutare. Nel mirino dei migliori paparazzi e pettegoli di professione, il modello è stato visto più volte in compagnia di Isabella De Candia a Ibiza. Baci appassionati e abbracci infuocati, tutto in foto e in video. Circostanze che hanno messo fine ufficialmente alla relazione con Giulia Salemi, anche se già da tempo si diceva che le cose non andassero bene tra i due.

Il duro sfogo di Francesco Monte

Francesco Monte ha deciso di raccontare la sua verità in una serie di stories perché il livello di tensione sarebbe salito alle stelle. Il divo salentino avrebbe ricevuto addirittura minacce di morte per aver lasciato Giulia Salemi ed è per questo motivo che avrebbe deciso di parlare e raccontare tutto.

In questo ultimo mese ho preferito restare in silenzio facendo sfogare tanta gente con la propria immaginazione e perversione mentale. Ora intervengo perché la follia e l'ignoranza totale è stata raggiunta: minacce di ustioni con acido, di morte (paradossale), di incidenti mortali (tutto questo documentato e che poi vi mostrerò in seguito in modo da far capire la follia raggiunta) continui messaggi verso amici, parenti. Ecco questi sono solo alcuni esempi di ciò che è scaturito…da cosa? Da due persone che in modo maturo non proseguono più un cammino insieme! Succede ed è successo a chiunque. Proprio per questo dico basta! Mi dissocio totalmente da tutto quello che negli ultimi 30 giorni si scrive.

La storia con Giulia Salemi si è conclusa

Francesco Monte conferma quindi che la storia con Giulia Salemi è finita, ma non come i giornali e i pettegolezzi lasciano intendere. I due avrebbero deciso di comune accordo di non continuare la relazione per incompatibilità di carattere: "Non c'è una vittima o un carnefice", scrive Francesco Monte.

Punto primo: la storia tra me e Giulia si è conclusa come la maggior parte delle persone civili e adulte fanno. Parlando! Avendo compreso che per incompatibilità non sarebbe stato possibile andare avanti. Non c'è una vittima o un carnefice, semplicemente questa è la vita e a volte le cose vanno e a volte non vanno sempre come ci si aspetta. Tutto quello che si cerca di trovare come giustificazione alla chiusura della nostra storia è frutto della spasmodica ossessione di gente che dovrebbe accettare e rispettare quelle che sono le scelte della nostra vita, della mia vita, senza elevarsi a giudice e giuria pretendendo di voler sapere, di parlare per conto di, di intromettersi nella mia vita privata disturbando e molestando parenti, amici e strutture lavorative.

La relazione con Isabella De Candia

Francesco Monte non distinguerebbe il personaggio pubblico dalla vita privata, questo, rivela il modello, "il mio unico errore". Uno sfogo lunghissimo che invita tutti a non credere a tutti i gossip degli ultimi giorni: "Nessuno ha tradito nessuno!". Quindi il riferimento a Isabella De Candia: "La persona che in questi giorni è stata vista con me l'ho conosciuta ben oltre la fine della mia relazione con Giulia".

Punto secondo: mi dissocio totalmente da tutti i vari flirt che mi sono stati attribuiti nell'arco di 30 giorni neanche fossi Casanova o per fare un esempio dei giorni nostri, Rocco Siffredi. Mi complimento con chi ha così tanta creatività nel creare queste assurde e paradossali storie alla Stranger Things che partono da presunti like sospetti per tutti i maligni e malpensanti: di questo passo ogni like a una donna corrisponde a una relazione segreta ma tutto apposto? La realtà delle cose a volte è molto più semplice. Nessuno ha tradito nessuno ed entrambe le parti ne siamo al corrente, la persona che in questi giorni è stata vista con me ha creato così tanti clamori e lungometraggi, l'ho conosciuta ben oltre la fine della mia relazione con Giulia, poi se ci si vuole ricamare sopra altro come tanta gente ha fatto sin dall'inizio e tuttora continua pure, fate pure da soli, vi lascerò essere protagonisti di questo vostro film! Il mio unico errore è non considerarmi un personaggio pubblico e come tale vivo la mia vita alla luce del sole, senza anteporre la mia immagine al mio privato come di consueto accade.

Francesco Monte a testa alta

Il suo lungo sfogo si conclude "a testa alta". Una punzecchiatura anche al suo passato: "Negli anni i fatti parlano da sé, dimostrano chi ha speculato su di me, facendo carne da macello della mia faccia e della mia persona". 

Il mio vivere e camminare a testa alta rappresenta il fatto che tutte le dicerie, storielle e chi più ne ha più ne metta dette da tal dei tali e giornalisti vari sono delle grandi falsità. Sono una persona libera, onesta, rispettosa, con valori, ho cercato sempre di comportarmi secondo morale e a differenza di quel che si dica (perché resteranno chiacchiere) negli anni, i fatti parlano da se, dimostrano chi ha speculato su di me, facendo carne da macello della mia faccia e della mia persona per interessi personali. con questo auguro buona estate a tutti.