10 Marzo 2015
17:35

Momento nero per Marco Baldini: “Sparirò per non scadere nel piagnisteo”

Marco Baldini annuncia l’intenzione di lasciare nuovamente i social network: “Voglio mantenere un giusto grado di dignità, preferisco sparire dai social”.
A cura di Stefania Rocco

Continuano le difficoltà per Marco Baldini che, attraverso il suo profilo Facebook, annuncia l’intenzione di lasciare i social network. La spalla di Fiorello sta vivendo un momento molto complesso a causa dei debiti che si porta dietro da anni e che hanno portato i suoi numerosi creditori a braccarlo al fine di costringerlo a restituire loro il maltolto. Già a dicembre lo speaker radiofonico aveva abbandonato i social network, per poi farvi ritorno dopo aver riacquistato una condizione di spirito più serena. Oggi, e ancora non è chiaro quale sia stato il motivo scatenante, Baldini annuncia l’intensione di tornare di nuovo alla sua vita privata e sparire dalla rete e lo fa con un messaggio postato sulla sua pagina Facebook:

Scrivo questo messaggio per onorare la lealtà e sincerità con la quale mi sono sempre rivolto a tutti voi popolo della rete. Sparirò per un po’ di tempo. E spiego anche perché: Facebook come Twitter richiederebbero molto più impegno da parte mia perché in questo momento sono gli unici veicoli di comunicazione che ho a disposizione. Dovrei postare pensieri, componimenti, video, foto, mantenere conversazioni con voi, insomma dovrei trasformare questi veicoli in una sorta di radio-televisione virtuale per continuare a "esistere" artisticamente. Purtroppo negli ultimi tempi, a causa di un periodo ormai noto a tutti (vedi le esternazioni televisive e gli articoli dei giornali), ho trasformato questi due veicoli di comunicazione in una sorta di ricettacolo di depressione che non appartiene alla mia natura o perlomeno, adesso sì ma farei bene a tenerlo per me come mi consiglia chi mi vuole bene. Dunque per non correre il rischio di cadere nel perenne piagnisteo e mantenere un giusto grado di dignità, decido di fare come i gatti che quando si devono leccare le ferite preferiscono isolarsi. Qualcuno di voi potrà commentare : “E sticazzi non ce li metti?" O magari qualcuno potrebbe scrivere frasi scontate del tipo: " No dai, non ci abbandonare" oppure " dopo la notte arriva il giorno" e così via. Tutto giusto, la rete è bella anche per questo, perché ognuno può dire la sua. Ritornerò in rete? Boh! Chissà. Le vie del Signore sono infinite, anche se, a dire la verità io ne ho già percorse parecchie, forse troppe. Buona vita.

È un commiato quello di Baldini che, già nei gironi scorsi, aveva lasciato intendere una buona dose di stanchezza, stress che si è tradotto nell’ennesima decisione improvvisa.

Marco Baldini denuncia:
Marco Baldini denuncia: "Le persone del mio ambiente fanno fatica a salutarmi"
Marco Baldini dalla sua pagina Facebook presenta Andrea Da Sessa
Marco Baldini dalla sua pagina Facebook presenta Andrea Da Sessa
159.519 di Spettacolo Fanpage
Marco Baldini shock:
Marco Baldini shock: "Ho tentato il suicidio. Fiorello? Non mi crede più"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni