6 Novembre 2021
09:58

Monica Bellucci sul corteggiamento di Ramazzotti: “Impossibile, ero incinta di cinque mesi!”

Intervistata dal settimanale “F”, Monica Bellucci parla di bellezza, degli impegni a teatro, dove interpreta Maria Callas, della figlia Deva e torna anche su alcune dichiarazioni di Eros Ramazzotti, che in un’intervista al Corriere disse di averle detto no in un momento in cui erano entrambi liberi.

Intervistata dal settimanale "F", Monica Bellucci parla di bellezza, degli impegni a teatro, dove interpreta Maria Callas, della figlia Deva e torna anche su alcune dichiarazioni di Eros Ramazzotti, che in un'intervista al Corriere disse di averle detto no in un momento in cui erano entrambi liberi ("È rimasto un bel ricordo"), e di rimpiangere di non averla corteggiata abbastanza, come, invece, aveva ribadito in un post sui suoi social. Il cantante, infatti, postando un video del loro incontro, nel 2014, durante il programma di Fiorello "Stasera pago io Revolution" aveva scritto: "Il rimpianto di non aver corteggiato abbastanza la più bella donna del mondo" salvo poi fare mezza marcia indietro nelle storie, dove disse "che la verità sta sempre in mezzo. Tutto quello che leggete son cagate".

La prende a ridere Monica Bellucci che, ribadendo il suo affetto nei confronti del cantante ricorda che in quel periodo era incinta. Bellucci ammette di non averla letta quella cosa e dopo che la giornalista le dice in quale occasione sarebbe successo ha spiegato: "Mah… Ci dobbiamo sentire al telefono allora (…). Ma quando?". Alla specifica della giornalista l'attrice ha ricordato che era impossibile, perché aspettava la figlia: "Ma ero incinta di cinque mesi! Aspettavo Deva!". A quel punto, quindi Monica Bellucci ha detto di volerlo chiamare, ribadendo l'affetto nei suoi confronti: "Giuro che lo chiamo. Eros è un amore, ho rispetto totale di lui".

Nell'intervista Bellucci parla anche della bellezza, della sua bellezza e dell'idea che sia la donna italiana più bella al mondo: "Ma quando dice questa cosa, si rende conto che è assurda? Cioè, ragazzi… Se lei ci crede, e se io ci credo, è gravissimo. Ma chi la vuole questa cosa? Nessuno la vuole" dice l'attrice che rifiuta categoricamente l'etichetta e spiega: "Io ho due figlie e, quando torno a casa la sera coi tacchi, mi dicono: senti, mamma, metti la vestaglina. La Tour Eiffel in casa non la vuole nessuno". Non rifiuta la domanda ma senza dubbio mantiene il riserbo sulla sua situazione sentimentale, rispondendo a una domanda diretta: "Il bello di avere la mia età è che posso permettermi di non dirlo"

Eros Ramazzotti sul "no" a Monica Bellucci: "Non tutto quello che leggete è vero"
Eros Ramazzotti sul "no" a Monica Bellucci: "Non tutto quello che leggete è vero"
Eros Ramazzotti torna sul 'no' a Monica Bellucci: "È il rimpianto per non averci provato"
Eros Ramazzotti torna sul 'no' a Monica Bellucci: "È il rimpianto per non averci provato"
Eros Ramazzotti racconta: "Così dissi di no a Monica Bellucci"
Eros Ramazzotti racconta: "Così dissi di no a Monica Bellucci"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni