Nadia Toffa continua la sua lotta contro il cancro. Anche oggi, si è armata di coraggio e pazienza e si è sottoposta alla chemioterapia. La conduttrice e inviata de ‘Le Iene' è circondata da tantissime persone che la amano e stanno condividendo con lei la sua battaglia. Così, non è mai da sola durante la lunga attesa della somministrazione della terapia.

Nadia Toffa è all'ospedale San Raffaele di Milano

Nadia Toffa è all'ospedale San Raffaele di Milano per fare la chemioterapia. La conduttrice ha condiviso questo momento con tutti coloro che la seguono. Ha pubblicato sui social una foto che la ritrae sul letto dell'ospedale ma con un luminoso sorriso sul volto: "Ciao ragazzi qui si sorride sempre anche sotto chemioterapia. Lui è il migliore amico che non mi abbandona mai. Baci solari". L'intento di Nadia Toffa è sempre stato molto chiaro. La sua non è una sterile condivisione della sua lotta. Intende arrivare al cuore delle persone che l'hanno conosciuta attraverso il piccolo schermo, far sentire meno soli coloro che stanno percorrendo lo stesso tortuoso sentiero, incoraggiarli a vivere nonostante tutto, a non lasciarsi abbattere, a rispondere alla malattia con una armatura fatta di coraggio.

L'infortunio alla mano

In queste ore, Nadia Toffa ha dovuto fare anche i conti con un lieve infortunio alla mano sinistra. Anche in questo caso, la conduttrice ha ridimensionato l'accaduto preoccupandosi di rassicurare chi la segue. Prima ha ammesso di non riuscire a muovere a dovere la mano perché si è fatta male. Subito dopo, però, ha detto di essere certa che passerà presto: "Ciao ragazzi sono a casa con la mia principessa Totò. In tanti vi siete accorti che muovo male la mano sinistra. Che bravi siete; mi sono fatta male; passerà presto. Complimenti a voi e viva i nostri fratelli pelosi (tutti quanti)".