26 Ottobre 2014
17:08

Nina Moric: “Non posso dire che Fabrizio Corona sia stato un padre presente”

Emozionata, a Domenica Live la showgirl ha parlato di suo figlio, che sta crescendo ed avrebbe bisogno di una figura paterna. Premette di non volersi schierare contro di lui ma aggiunge: “Ci sono stati momenti in cui si è completamente dimenticato di suo figlio, ma non è colpa sua, è stata come una malattia.”
A cura di A. P.

Nina Moric è stata ospite di Barbara D'Urso a Domenica Live, per parlare del suo nuovo amore, che sia lei, che la stessa conduttrice, hanno giudicato molto carino e gentile. Ma l'intervista, in particolare, è stata segnata dalla discussione avuta in merito ad un caso che da mesi segna molte interviste televisive e interventi a mezzo stampa che provengono anche da personaggi non comuni, come Adriano Celentano: quello di Fabrizio Corona. Nina Moric, pur dolorosamente, non ha indugiato nel dire: "Carlos gli vuole bene ed ha voglia di vederlo". Come aveva già affermato nelle ultime interviste sul tema, i suoi rapporti con Corona, aldilà della burrasca e dei litigi, sono chiaramente più sereni e lei non esita ad aggiungere che crede nel fatto Corona abbia subito un'ingiustizia: "E' una persona che si trova in una condizione assurda. Da qua non possiamo immaginare com'è Fabrizio. Aldilà dei nostri litigi, dell'amore passato, ci lega una cosa, questo meraviglioso bambino. Credo che questa sua mania di onnipotenza, Fabrizio si sentiva invincibile e ci sono stati momenti nei quali si è scordato di suo figlio, ma è stata come una malattia, non dipendeva dalla sua volontà."

Tuttavia Nina Moric non ha potuto evitare di ammettere che dei problemi ci siano e ci siano stati anche in passato. In maniera molto sincera, pur augurandosi che Fabrizio Corona possa uscire presto, ha risposto ad una Barbara D'Urso molto compita (conosciamo i precedenti con Corona), che aveva affermato di sapere lui fosse stato sempre un buon padre: "Vorrei uscisse presto perché Carlos sta crescendo, ha 12 anni e ha bisogno di una figura paterna. Non voglio andare contro Fabrizio, ma non posso dire che sia stato una persona presente." La conduttrice ha precisato, prima di affrontare l'argomento, di farlo per dovere di cronaca, perché, come noto, lei evita sempre, quando può, di trattare la questione.

Lele Mora scrive a Corona:
Lele Mora scrive a Corona: "Torna con Nina Moric, non ti ha dimenticato"
Nina Moric sul furto a casa di Corona:
Nina Moric sul furto a casa di Corona: "Mio figlio Carlos non mi detesta, ha solo paura di suo padre"
Nina Moric:
Nina Moric: "Corona scrive 10 pagine alla D’Urso, al figlio nemmeno una lettera"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni