Il papà di Vladimir Luxuria ha subito un'operazione agli occhi. È proprio l'opinionista ad annunciarlo tramite un post sui suoi profili social, sia Facebook che Instagram, attraverso il quale non risparmia ringraziamenti nei confronti dei medici che hanno aiutato il padre nell'affrontare questo intervento.

I ringraziamenti di Vladimir Luxuria

Nonostante le difficoltà affrontate durante l'adolescenza, adesso che è ormai una donna matura, Vladimir Luxuria è riuscita a ricucire pienamente il rapporto con la sua famiglia, che rappresenta da sempre un fondamentale punto di riferimento. Non si conoscono le ragioni per le quali Antonio Guadagno, il padre del noto personaggio televisivo, si sia dovuto sottoporre ad un operazione tanto delicata come quella che interessa la vista. C'è da dire, però, che il risultato dell'intervento è stato soddisfacente, come dichiara l'ex deputata del Governo Prodi che, in un breve post pubblicato sui suoi profili social, ne approfitta per ringraziare coloro che hanno aiutato il padre durante la cura e la convalescenza:

Ringrazio il Presidio Ospedaliero Lastaria Oftalmogia di Lucera e il dott. Pietro Sanpaolo e la dott.ssa Claudia D’Eugenio perché grazie a voi il mio papà Antonio è ritornato a vedere bene.

Anche la mamma è stata operata

Non è la prima volta, però, che Luxuria si trova a dover ringraziare il presidio ospedaliero di Foggia, la sua città natale. Infatti, solo poche settimane fa, precisamente il 30 agosto, il volto di Canale 5 in occasione di una delicata operazione a cui, stavolta, si è dovuta sottoporre la madre, non ha esitato ad elogiare la bravura dello staff medico. Ultimi scampoli d'estate all'insegna delle preoccupazioni, per fortuna risoltesi nel migliore dei modi. La mamma dell'opinionista, a causa di un problema cardiaco, si è dovuta sottoporre ad un intervento affinché il suo stato di salute fosse stabile, come racconta Vladimir Luxuria sempre tramite social:

Il cuore di mia mamma resta forte: pericolo scampato, adesso è di nuovo a casa. Ne approfitto per ringraziare tutto il personale degli Ospedali Riuniti di #foggia che hanno assistito mia mamma con professionalità e umanità e il mio papà per la sua vicinanza premurosa. Adesso un po’ di riposo e controlli. Adesso mi sento più tranquilla. Un saluto.